DAL WEB RUBRICHE

ECCO I FONDI REGIONALI PER GLI AGRITURISMI E LA DIVERSIFICAZIONE DELLE ATTIVITÀ AGRICOLE

MATTEO SCHINAIA
Scritto da MATTEO SCHINAIA

A Monteiasi un incontro per conoscere il Bando Sottomisura 6.4 del PSR

Luca Lazzàro, presidente del GAL Magna Grecia, afferma «l’anno scorso, secondo i dati dell’Osservatorio per il Turismo regionale, in Puglia gli alloggi agrituristici hanno registrato 69.672 arrivi per 260.040 presenze di turisti italiani, nonché 36.394 arrivi per 142.680 presenze di stranieri: sono numeri importanti che dimostrano l’importanza dell’apporto degli agriturismi alla straordinaria crescita del turismo pugliese».

«Per questo è importante proseguire – ha poi detto Luca Lazzaro – il cammino della valorizzazione delle risorse turistiche rurali, perché il turismo rurale ha ancora ampio spazio per crescere e per essere protagonista della domanda di vacanze, di turismo esperienziale e di tempo libero, puntando sul mercato internazionale, sullo stretto collegamento con l’attività agricola, sull’ospitalità di eccellenza, sulla genuinità e sulla tipicità dei nostri prodotti e sulle tradizioni delle nostre campagne!»

Luca Lazzàro ha concluso affermando che «dobbiamo altresì proseguire nel percorso di qualificazione e innovazione dell’offerta turistica, anche avendo la capacità di diversificare per offrire servizi a nicchie di utenza particolare, penso alle persone disagiate, così promuovendo l’inclusione sociale e la sostenibilità ambientale: il bando della Sottomisura 6.4 del PSR 2014-2020 che presentiamo in questo incontro va in questa direzione».

La Regione Puglia ha recentemente pubblicato il primo bando dedicato al “Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole” della Sottomisura 6.4 del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020, che dispone di una dotazione finanziaria di 20 milioni di euro, a fronte di quella complessiva di 70 milioni.

Per promuovere sul territorio la sua conoscenza, il GAL Magna Grecia ha organizzato, in collaborazione con il Comune di Monteiasi e con l’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Taranto, l’incontro pubblico di presentazione “Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività extra-agricole: verso una nuova agricoltura multifunzionale”.

La manifestazione si terrà, alle ore 18.00 di giovedì 13 luglio, presso la Sala Consiliare del Municipio di Monteiasi; l’iniziativa consente il riconoscimento dei Crediti Formativi Professionali ai Dottori Agronomi e Dottori Forestali.

I lavori saranno aperti dai saluti di Panunzio Grottoli, Sindaco di Monteiasi, e poi proseguiranno con gli interventi di Gianluca Buemi, Presidente Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Taranto, e di Gioacchino Ruggieri, Responsabile Sottomisura 6.4. Regione Puglia. Le conclusioni saranno affidate Luca Lazzàro, Presidente GAL Magna Grecia e Confagricoltura Taranto.

Con questo bando la Regione Puglia intende promuovere la diversificazione delle le attività agricole e attuare il principio della multifunzionalità dell’agricoltura; si tratta di una strategia di sviluppo utile non solo per aumentare la competitività aziendale, riducendo al minimo il rischio di reddito, ma anche per offrire servizi che promuovono l’inclusione sociale e la sostenibilità ambientale.

Le aziende agricole pugliesi potranno presentare domanda, previo Piano aziendale, al fine di ottenere sostegni finanziari per investimenti in produzione di beni e servizi complementari all’attività extra agricola.

Dal turismo alla ristorazione, passando per la didattica, la valorizzazione e la promozione dell’ambiente e del paesaggio rurale, fino alle attività dedicate al sociale.

Al tal proposito, come hanno dimostrato molte realtà d’impresa e cooperative del territorio, l’agricoltura ha potenzialità straordinarie nel settore della riabilitazione sociale, nei servizi dedicati a persone svantaggiate e in condizioni di fragilità, con attività, per esempio, di pet therapy per grandi e piccoli, orti e campi sociali per riabilitare ex detenuti o sostenere ragazzi e ragazze disoccupati.

Il bando della Sottomisura 6.4 offre, altresì, l’opportunità d’investire anche nella produzione e vendita di energia da fonti rinnovabili, come nei servizi ricreativi e attività agrituristica.

Il bando è stato aperto con anticipo per consentire agli imprenditori di avere maggior tempo a disposizione per ideare le proprie strategie prima di compilare l’EIP (Elaborato Informatico Progettuale), il format telematico per la presentazione della proposta progettuale. Gli imprenditori, comunque, possono già presentare domanda di sostegno su portale Agea, avendo così anche modo di cominciare a sostenere le spese per gli investimenti.

 




Partecipa alla realizzazione di TEATROMINIMO - 28 posti in 28 metri quadri - per
CABARET | PROSA | MUSICA | MOSTRE | VIDEOCONFERENZE | WORKSHOP
Dona almeno 20 euro per assicurarti la tessera socio e 3 biglietti omaggio!
Grazie al tuo contributo, a Taranto sta per nascere un nuovo spazio culturale a disposizione di artisti ed appassionati.
Clicca qui: www.paypal.me/teatrominimo/
Per ulteriori informazioni: www.facebook.com/teatrominimotaranto.
Grazie.



Comments

comments

Bio

MATTEO SCHINAIA

MATTEO SCHINAIA

Direttore responsabile di TarantoEventi.it, informa su TuttoSportTaranto.com dal 2009. Dottore in Scienze della Comunicazione, con un master come Addetto Ufficio Stampa. Giornalista pubblicista, scrittore, autore e presentatore televisivo. Nel 2013 è stato premiato come miglior presentatore tv nel "The best of" di All Sport Magazine e nel 2015 insignito del Premio Atleta di Taranto "come riconoscimento per l'ottimo servizio giornalistico reso agli sport cittadini".