TARANTOTTIMISTA

TARANTOTTIMISTA: LA PALUDE “LA VELA” – UNA SETTIMANA DOPO

STEFANO ZIZZI
Scritto da STEFANO ZIZZI

In questi giorni la stampa locale non ha fatto in tempo a celebrare il sedicesimo anniversario dal rogo di Lido Silvana, che già purtroppo ha dovuto riportare anche la notizia dell’incendio alla Palude “La vela”, oasi del WWF.
Ad una settimana dall’accaduto, abbiamo abbiamo chiesto al presidente del WWF, Fabio Millarte, in che stato si trova il parco.

“A distanza di ormai quasi una settimana la palude brucia ancora. Bisogna stare attenti, perché gli incendi boschivi sono “bastardi”: si possono ripresentare anche a distanza di parecchi giorni, a causa del cammino del fuoco attraverso le radici, sotto terra. In questo momento stiamo facendo un monitoraggio giornaliero, anche cinque-sei volte al giorno, per riconoscere ed intercettare anche un eventuale ripresa dell’incendio. Ad oggi abbiamo chiamato già tre volte i vigili del fuoco.”

Quasi in contemporanea per l’ennesima volta è stato bruciato il parco del mirto, polmone verde e motivo di vanto del quartiere Paolo VI. Ma la mano dell’uomo a volte pare essere stupida, avida e soprattutto irriconoscente.

La flora abita questo pianeta da prima che ci arrivasse la fauna e quando pensiamo che un albero sia nostro, abbiamo un’idea esattamente opposta a ciò che comanda Madre Natura.

Comments

comments

Bio

STEFANO ZIZZI

STEFANO ZIZZI

Tarantino dal 1978, attore dal 2002, scrittore dal 2010. Presidente dell'Associazione culturale "ET2002" - Essere Tarantini Sempre, editrice di questo progetto editoriale. Un teatro da abitare, una donna da amare, lo stomaco per vivere, uno strumento da saper suonare, 100 euro al giorno... e poi sarà il migliore!

Commenta!