SPETTACOLO TEATRO

MICHELE CACCAMO VENERDI’ 11 A TARANTO PER PRESENTARE “L’ANIMA E IL CASTIGO”

MATTEO SCHINAIA
Scritto da MATTEO SCHINAIA

Arriva a Taranto il noto scrittore Michele Caccamo. Venerdì 11 maggio alle ore 18 l’autore sarà ospite dell’Istituto Salesiano Don Bosco, in viale Virgilio 99 a Taranto, per una serata di grande prestigio organizzata dall’Associazione di promozione sociale “Troisi Taranto”. Nel corso della serata sarà presentato il suo libro “L’anima e il castigo”, scritto per i tipi dell’editrice Castelvecchi.

Michele Caccamo sarà intervistato dal vice direttore de “Lo Jonio” e giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Leo Spalluto. Le letture saranno curate da Annalisa Caputo: non si esclude la presenza a sorpresa di altri protagonisti.

“L’anima e il castigo” è un romanzo liberamente ispirato alla vita di Hermann der Lahme, monaco dell’anno Mille. Un uomo, di Dio soprattutto, che non si fece mai soggiogare dal dolore o dal maligno. Un uomo straordinario di raffinata sensibilità. Così evoluto nel pensiero e così straordinariamente malformato fisicamente; Ermanno era quanto di più lontano vi fosse dall’ispirazione perfetta del divino. Michele Caccamo si lascia guidare dalle vicende di Ermanno e dà prova della sua arte scrittoria. Non resta fedele alla vicenda nota e documentata ma romanza gli accadimenti con un unico scopo: quello di scrivere un testo sull’evoluzione dell’anima. Il volume conduce il lettore all’introspezione e alla necessità della preghiera, lo spinge a rivedere le diffuse convinzioni sulla precarietà delle nostre esistenze e gli stende, piuttosto, un futuro infinito, quanto un rifugio perfetto per lo spirito. L’autore con questo testo rafforza la sua potente prosa poetica: ricca di immagini di sovrannaturale bellezza e di rara, rarissima, sensibilità artistica e umana.

Le opere di Caccamo sono state pubblicate e tradotte in Egitto, Yemen, Indonesia, Siria, Palestina, Sud Asia, Russia, Cile, Argentina, Messico, Spagna, Francia, Stati Uniti. È riconosciuto dal mondo della cultura araba come “Poeta della fratellanza”.




Partecipa alla realizzazione di TEATROMINIMO - 28 posti in 28 metri quadri - per
CABARET | PROSA | MUSICA | MOSTRE | VIDEOCONFERENZE | WORKSHOP
Dona almeno 20 euro per assicurarti la tessera socio e 3 biglietti omaggio!
Grazie al tuo contributo, a Taranto sta per nascere un nuovo spazio culturale a disposizione di artisti ed appassionati.
Clicca qui: www.paypal.me/teatrominimo/
Per ulteriori informazioni: www.facebook.com/teatrominimo28.
Grazie.



Comments

comments

Bio

MATTEO SCHINAIA

MATTEO SCHINAIA

Direttore responsabile di TarantoEventi.it, informa su TuttoSportTaranto.com dal 2009. Dottore in Scienze della Comunicazione, con un master come Addetto Ufficio Stampa. Giornalista pubblicista, scrittore, autore e presentatore televisivo. Nel 2013 è stato premiato come miglior presentatore tv nel "The best of" di All Sport Magazine e nel 2015 insignito del Premio Atleta di Taranto "come riconoscimento per l'ottimo servizio giornalistico reso agli sport cittadini".