6 ° agente di polizia di Memphis sospeso per la morte di Dyer Nichols

MEMPHIS – Il dipartimento di polizia di Memphis ha confermato lunedì che un sesto agente è stato licenziato in relazione all’incidente. Morte del tintore Nicholas.

All’inizio di questo mese, cinque agenti sono stati licenziati dal dipartimento subito dopo essere stati messi in congedo È stato accusato la scorsa settimana di omicidio di secondo grado Sig. In connessione con la morte di Nichols. Un sesto ufficiale, Preston Hemphill, è stato posto in congedo amministrativo; Non è chiaro quale ruolo abbia avuto in questo incontro.

Lo stesso giorno in cui altri agenti sono stati sospesi, il sig. Un portavoce del dipartimento ha confermato lunedì che Hemphill era stato messo in congedo.

gen. 7 Quella notte, gli agenti di polizia arrestarono il sig. Dopo aver preso a calci Nichols in testa, spruzzatogli spray al peperoncino e trascinato via, lo hanno picchiato ripetutamente con i manganelli. Non ha mostrato segni di reazione Nei video dell’incidente rilasciati venerdì. Sig. Nichols, un uomo di colore di 29 anni, è morto in ospedale tre giorni dopo l’incontro.

L’avvocato dell’agente Hemphill, Lee Gerald, ha dichiarato in una dichiarazione che uno dei quattro video dell’incontro rilasciati venerdì dalla città, soprannominato Video 1, mostra il corpo dell’agente Hemphill dalla telecamera.

“Non è mai stato sulla seconda scena”, dove gli agenti hanno detto che il sig. Nichols è stato catturato dopo un breve inseguimento a piedi e duramente picchiato, Mr. Gerald ha detto dell’agente Hemphill. Ha aggiunto che il suo cliente “sta collaborando con le autorità in questa indagine”.

Questa è una storia in crescita. Ricontrolla per gli aggiornamenti.

READ  La banca focalizzata sulle criptovalute Silvergate intende continuare a respingere il colpo di FTX

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *