A seguito del contraccolpo, la Chiesa d’Inghilterra sta cambiando la formulazione dell’annuncio pubblico durante l’incoronazione

(CNN) La Chiesa d’Inghilterra ha cambiato la formulazione del suo appello al pubblico per essere fedele a re Carlo. IncoronazioneContinua A Regressione generale.

Rompendo con la tradizione dell’incoronazione, i cittadini britannici e del Commonwealth di tutto il mondo furono inizialmente invitati a recitare il giuramento di fedeltà al nuovo monarca e ai suoi “eredi e successori”.

L’arcivescovo di Canterbury, che ha approvato la nuova liturgia, ha proposto di coinvolgere il pubblico nella cerimonia come iniziativa democratica.

Ma in seguito alle critiche dell’opinione pubblica, l’arcivescovo darà ora alle persone la possibilità di dire “Dio salvi re Carlo” piuttosto che dare loro il pieno giuramento di fedeltà.

Secondo un testo rivisto del servizio di incoronazione pubblicato sabato da Lambeth Palace, l’arcivescovo dirà: “Invito ora coloro che desiderano dare il loro sostegno a farlo unendosi a un momento di riflessione personale. Al termine ‘Dio salvi King Charles’ o, per coloro che hanno parole davanti a loro, dirle per intero.” .”

L’impegno completo recita: “Giuro di prestare vera fedeltà a vostra maestà e ai vostri eredi e successori. Quindi aiutami, Dio”.

In una precedente versione del discorso, pubblicata in aprile, l’arcivescovo “invita tutte le persone di buona volontà nel Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e in altre parti e territori ad adorare di cuore la Voce, loro indiscusso Re, Protettore di tutti .”

Una versione precedente è stata descritta come “sconsiderata” da Jonathan Dimbleby, un giornalista televisivo veterano e amico chiave del re.

“Non riesco a pensare a niente di più odioso di lui. Non ha mai voluto essere rispettato. Per quanto ne so, non ha mai voluto essere rispettato, se non per scherzo”, ha detto Dimbleby alla radio della BBC. 4 “Today” di venerdì.

READ  Almeno 8 elettori fraudolenti scagionati nell'indagine sulla Georgia Trump

Iscriviti a Royal News della CNNTi invio una traccia interna settimanale sulla famiglia reale, cosa fanno in pubblico e cosa succede dietro le mura del palazzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *