Amichevole internazionale di Truly Heart Seltzer: USA vs Repubblica d’Irlanda – Lineup, programmazione e canali TV

Data: 8 aprile 2023
Posizione: Stadio Q2; Austin, Texas
Trasmissione: TNT, Universo e Pavone
Tempo di trasmissione: 14:30 ET / 13:30 locali (la copertura pre-partita inizia alle 14:00 ET / 13:00 CT su TNT)
Ora ufficiale del calcio d’inizio: 14:37 ET / 13:37 locale

XI titolare contro Repubblica d’Irlanda: 1-Alyssa Neher, 4-Peggy Sauerbrunn (Capitano), 9-Mallory Swanson, 10-Lindsay Horan, 11-Sophia Smith, 13-Alex Morgan, 16-Rose Lavelle, 17-Andy Sullivan, Dunn 3, 19- -Emily Volpe, 27-Naomi Kirma


Accessori disponibili:
2-Ashley Sanchez, 3-Sophia Huerta, 6-Lynn Williams, 7-Ashley Hatch, 8-Julie Ertz, 14-Emily Sonnett, 15-Alana Cook, 18-Casey Murphy, 21-Adriana French, 22-Christ, 25 – Trinity Rodman, 26 anni – Taylor Kornick

Spogliata: Tender Davidson, Kelly O’Hara, Casey Krueger

Consigli di gioco | Cinque cose da sapere


USWNT Numeri Cap XI iniziali (inclusa questa partita):
Sorbrunn (215), Morgan (205), Dunn (131), Horan (127), Nahr (90), Lavelle (88), Swanson (88), Sullivan (43), Fox (28), Smith (28), Chirma (14)

  • Questo XI titolare aveva una media di 95 presenze per giocatore con due giocatori nell’XI titolare di oggi – Sauerbrunn e Morgan – oltre 200 presenze e due – Dunn e Horan – oltre 100 presenze. Sullivan, Fox, Smith e Kirma sono le uniche giocatrici in questa formazione titolare con meno di 50 presenze e le uniche titolari che non fanno parte delle vincitrici della Coppa del Mondo femminile FIFA 2019.
  • Anche se la SheBelieves Cup del 2023 prevedeva solo un cambiamento rispetto all’XI titolare della finale degli Stati Uniti, con Sophia Smith che ha fatto il suo primo inizio dell’anno al posto di Trinity Rodman, la formazione di sabato ad Austin è stata la sesta diversa formazione di partenza per gli Stati Uniti. Sei partite nel 2023. Questa è la prima volta che questo particolare XI ha iniziato un torneo insieme per l’USWNT.
  • Solo quattro giocatori nella formazione titolare di oggi hanno iniziato la partita di apertura degli Stati Uniti al Q2 Stadium nel giugno 2021 prima delle Olimpiadi di Tokyo: Naeher, Sauerbrunn, Dunn e Horan.
  • Becky Sauerbrunn Capitan America a 41 anniS All’epoca aveva 215 anniGi Apparizione internazionale e il suo quarto inizio del 2023. Il giocatore più anziano della lista a 37 anni, Sauerbrunn è al nono posto nella storia dell’USWNT per presenze di tutti i tempi e minuti totali giocati (16.566).
  • Alyssa Nahar Lei guadagna 90Gi Hatt fa il suo quarto inizio nel 2023 per l’USWNT. Nahar, che è terzo tra tutti i portieri dell’USWNT sia per presenze che per rinunce (52 rinunce), quest’anno ha portato la porta inviolata due volte in tre presenze.
  • Mallory Swanson Quando otterrà il suo 88, raggiungerà il comando della squadra con il suo sesto inizio del 2023Gi Tanto di cappello all’USWNT. Swanson, che ha fatto il suo debutto internazionale a 17 anni contro l’Irlanda il 23 gennaio 2016 – e ha segnato in quella partita – guida gli Stati Uniti nel segnare con sette gol in cinque partite quest’anno, eguagliando il suo maggior numero di gol di sempre. per anno solare per gli Stati Uniti. È entrata nel torneo di Austin con una serie di sei partite consecutive pari alla quarta serie più lunga di qualsiasi giocatore nella storia di USWNT, e la più lunga da quando Kristen Press ha avuto una serie di sei vittorie consecutive da novembre 2019 a febbraio 2020.
  • Lindsay Horan Al suo quinto inizio dell’anno, è pronto a raggiungere quota 127Gi Tanto di cappello all’America. Horan, sebbene abbia saltato la partita degli Stati Uniti contro la Nuova Zelanda il 21 gennaio a causa degli impegni del club, è arrivato terzo nella squadra con 344 minuti giocati nel 2023 e ha segnato un gol nella partita degli Stati Uniti del 2019 contro l’Irlanda.
  • Dopo aver saltato il campo americano di gennaio e la SheBelieves Cup del 2023 a causa di un infortunio, Sofia Smith 2023 e torna in campo per gli Stati Uniti per la sua prima apparizione dopo 28 anniGi Aspetto internazionale generale. Smith riceve il trofeo 2022, votato come 2022 BioSteel US Soccer Women’s Player of the Year, 2022 NWSL MVP e NWSL Championship Game MVP. Con 11 gol in nazionale nel 2022, Smith è diventato il giocatore più giovane a segnare per il WNT in un anno solare da quando la 21enne Mia Hamm ha guidato gli Stati Uniti con 10 gol nel 1993, sette anni prima della nascita di Smith.
  • Alex Morgan Guadagnerà 205Gi Fa la sua quinta partenza nel 2023. Morgan ha segnato o assistito in ciascuna delle quattro partite che ha giocato per gli Stati Uniti quest’anno, segnando nella vittoria di apertura dell’anno degli Stati Uniti contro la Nuova Zelanda il 18 gennaio e assistendo i gol di Swanson a febbraio. Ha segnato 16 contro il Canada e 19 contro il Giappone il 22 febbraio contro il Brasile contro gli Stati Uniti il ​​22 febbraio. Con il suo assist contro il Giappone, Morgan ha ora 49 assist in carriera, a pari merito con Karin Jennings Cabarra per 10.Gi Nella classifica degli assist di tutti i tempi dell’USWNT.
  • Rosa Lavelle 88 deve essere ottenutoGi È al limite della carriera al quarto inizio dell’anno. Dopo aver saltato le prime due partite della Shebelieves Cup 2023 per un lieve infortunio, Lavelle è tornato in campo per la partita del 22 febbraio contro il Brasile e ha assistito al gol della vittoria di Swanson. Lavelle guida la squadra con tre assist nel 2023 ed è stato direttamente coinvolto in 15 gol nelle ultime 20 gare americane, aggiungendo sei gol e nove assist.
  • Centrocampista Andy Sullivan Guadagnerà 43rd cappello quando fa 34Gi L’inizio della sua carriera internazionale e il quarto del 2023. Sullivan, che ha fatto il suo debutto nell’USWNT nel 2016, guida l’USWNT nei minuti totali giocati dopo le Olimpiadi del 2021, registrando 1.852 minuti di azione in 25 partite.
  • Cristallo Ton Farà il suo quinto inizio dell’anno guadagnando 131S Cap per gli Stati Uniti, pari per 30 con Ali WagnerGi Nell’elenco dei limiti massimi di tutti i tempi dell’USWNT. Dunn ha iniziato le prime tre partite degli Stati Uniti prima di concedersi un meritato riposo contro il Giappone il 19 febbraio. È poi tornato all’XI titolare per giocare 60 minuti nella finale della SheBelieves Cup contro il Brasile il 22 febbraio.
  • Emilia Volpe, Il 28enne farà il suo quinto inizio nel 2023, dopo aver giocato ogni minuto per gli Stati Uniti alla SheBelieves Cup del 2023.Gi tappo complessivo. Fox attualmente guida gli Stati Uniti nei minuti giocati nel 2023 con 405 e ha giocato in 23 delle 29 partite degli Stati Uniti dalle Olimpiadi di Tokyo.
  • Noemi Kirma La sua terza partenza consecutiva e 12Gi La sua giovane vita è stata quando ha raggiunto il suo 15° compleannoGi Limite complessivo negli Stati Uniti. Kirma ha giocato tutti i 90 minuti in nove partite in carriera e ora ha iniziato nove delle ultime 11 partite degli Stati Uniti, dopo aver giocato 90 minuti contro Giappone e Brasile e alla SheBelieves Cup.
  • Dopo l’ultima apparizione per gli Stati Uniti nella partita per la medaglia di bronzo delle Olimpiadi di Tokyo il 5 agosto 2021, Julie Erz Oggi c’è l’esame per l’America. Ertz sarà premiato prima della partita per le sue 100 corseGi Il suo cappello durante la Shebelieves Cup contro l’Inghilterra il 5 marzo 2020. Contro l’Irlanda oggi, sarebbe il 117 di ErtzGi limite di carriera e la sua prima partita – per club o nazione – a 611 giorni e 240 giorni prima di dare alla luce suo figlio Madden l’11 agosto.
READ  Interruzioni diffuse del servizio di emergenza sanitaria sono state segnalate in quattro stati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *