Annunciata la Sony ZV-E1: fotocamera full frame mirrorless compatta alimentata da IA ​​per vlogger

Sony ha annunciato una nuova fotocamera mirrorless compatta full-frame E-mount con molte caratteristiche interessanti: la Sony ZV-E1. Tra le interessanti funzionalità, le riprese possono essere registrate in 4K a 60p a 4:2:2 10 bit all-intra su schede di memoria SDHC/SDXC, il che è molto interessante per i registi e i creatori di contenuti. Inoltre, un futuro aggiornamento del firmware gratuito libererà tutte le funzionalità 4K120p e HD240p di questa piccola bestia. Quindi diamo un’occhiata più da vicino alle altre caratteristiche che questa nuova fotocamera ibrida di Sony ha da offrire!

L’obiettivo della linea di prodotti Sony per i produttori di video è ora molto chiaro: per il vlogging, puoi ottenere le telecamere ZV-1, ZV-1F o ZV-E10. Se vuoi spingerti oltre, hai la fotocamera mirrorless Sony a7 IV o la videocamera cinematografica Sony FX30. Inoltre, Sony FX3 e A7S III sono ideali per freelance e registi one-man-band. Infine, FX6/FX9 e VENICE 2 sono anche le telecamere cinematografiche di fascia alta di Sony per i professionisti.

Ma cosa succederebbe se combinassi diverse linee di prodotti in una nuova fotocamera fotografica professionale chiamata Sony ZV-E1? Scopriamolo!

Sony ZV-E1 – Fattore di forma

Videocamera per vlog Sony ZV-E1. Credito immagine: CineD

Innanzitutto, il fattore di forma compatto e leggero della Sony ZV-E1 è visto come un’eredità dell’A7C. Infatti, lo ZV-E1 è largo 121 mm e alto 72 mm, profondo 54 mm e pesa 483 g/1,06 libbre. Di dimensioni così ridotte, è facile da portare in borsa per tutto il giorno. Tuttavia, se hai mani grandi, puoi tenere il mignolo in aria mentre spari, poiché la presa è relativamente piccola.

Istruzioni touchscreen Sony ZV-E1 sul retro
Monitor touchscreen, pulsanti e ghiere sullo ZV-E1. Credito immagine: CineD

Sul retro della fotocamera troverai un touchscreen LCD ad angolazione variabile ma nessun mirino. Inoltre, troverai un nuovo pulsante “Step Zoom” sul retro della fotocamera, che puoi utilizzare insieme alla leva dello zoom. Questo pulsante attiva la funzione Clear Image Zoom, che ingrandisce digitalmente il filmato senza perdere qualità. In 4K, puoi ingrandire fino a 1,5 volte e 2 volte in Full HD.

Sony ZV-E1 Hot Shoe e nome del modello
Supporto hot shoe MI su ZV-E1. Credito immagine: CineD

In alto a sinistra della fotocamera c’è il supporto hot shoe Sony MI, compatibile con i microfoni senza cavo dell’azienda. Inoltre, troverai una luce tally e un microfono a 3 capsule aggiornato che ti consente di scegliere tra la direttività anteriore/posteriore/omni del microfono integrato o esterno nel menu della fotocamera.

READ  Palloncini a energia solare rilevano suoni misteriosi di origine sconosciuta nella stratosfera terrestre
Pulsante interruttore bokeh Sony ZV-E1
Pulsante “Bokeh switch” per controllare la profondità di campo. Credito immagine: CineD

Sotto l’interruttore On/Off in alto a destra, troverai l’interruttore Still/Movie/S&Q. C’è una leva dello zoom, un pulsante REC dedicato e un quadrante per regolare le impostazioni di apertura/otturatore. Troverai anche due fantastici pulsanti in quest’area: il pulsante “bokeh switch” e un pulsante dedicato alla ripresa del prodotto. Come suggerisce il nome, il pulsante di commutazione bokeh ti consente di aprire/chiudere l’apertura per isolare un oggetto. Quindi, la fotocamera compenserà automaticamente la modifica dell’esposizione regolando la velocità dell’otturatore e l’ISO.

Pulsante di ripresa del prodotto Sony ZV-E1
Il pulsante “Product Showcase” controlla l’area di messa a fuoco automatica. Credito immagine: CineD

Un pulsante “Product Showcase” sarà utile per i vlogger/youtuber che hanno il prodotto sulla videocamera.

Porte di connessione, ingresso e uscita

Porte Sony ZV-E1 e un singolo slot per schede SD
porte e un singolo slot per schede SD sullo ZV-E1. Credito immagine: CineD

Sul lato destro della Sony ZV-E1 troverai un ingresso audio da 3,5 mm e un jack per cuffie, una porta USB-C che supporta l’alimentazione, uno slot per schede SDHC/SDXC e una porta di uscita micro HDMI. Sfortunatamente, questa porta micro HDMI non supporta alcuna uscita RAW.

Inoltre, la connettività wireless integrata della fotocamera (WiFi 2,4 e 5 GHz) ti consente di connettere il tuo smartphone e trasferire file tramite l’app Creators Cloud. Per lo streaming live, puoi utilizzare la porta di uscita USB-C per lo streaming live di contenuti 4K30p e FHD60p.

Batteria Sony NP-FZ100 per ZV-E1
La ZV-E1 utilizza le stesse batterie NP-FZ100 delle fotocamere Alpha. Credito immagine: CineD

Infine, la fotocamera è alimentata dalle stesse batterie NP-FZ100 utilizzate dall’FX30/FX3, con una durata dichiarata della batteria di 95 minuti.

Sensore d’immagine

La Sony ZV-E1 è un mix and match tra le fotocamere Alpha e ZV
La ZV-E1 prende il meglio delle altre fotocamere Sony. Credito immagine: CineD

Il nuovo Sony ZV-E1 sembra essere una combinazione delle funzioni VLOG di facile utilizzo della serie ZV, il sensore di immagine a7S III da 12 MP, il chipset BIONZ XR e AI trovato nell’a7R IV e il fattore di forma più piccolo dell’a7C. .

Quindi iniziamo con il sensore di immagine. Simile a quello che si trova su a7S III, ottieni prestazioni impressionanti in condizioni di scarsa illuminazione secondo i test di laboratorio di a7S III, con un ISO massimo di 409.600 e una gamma dinamica di ben 12 stop.

READ  Kylian Mbappe: la squadra saudita Al Hilal sta facendo un'offerta da 300 milioni di euro per l'attaccante del PSG

La fotocamera è dotata di stabilizzazione dell’immagine a 5 assi (IBIS) integrata. Inoltre, una nuova “modalità attiva dinamica” combina IPS e stabilizzazione elettronica dell’immagine per stabilizzare ulteriormente i tuoi scatti. Secondo Sony, in modalità Dynamic Active, “in combinazione con l’obiettivo grandangolare, le riprese a mano libera sono possibili anche in scene in rapido movimento che sarebbero altrimenti difficili senza l’uso di un gimbal”.

Modalità di registrazione

Modalità di registrazione Sony ZV-E1 10 bit 4:2:2
10bit 4:2:2 su ZV-E1. Credito immagine: CineD

Il Sony ZV-E1 può registrare nativamente a 4K60P in 4:2:2 a 10 bit all-in-one. Secondo Sony, le tue riprese verranno registrate con un sensore di immagine full frame 4K completo senza pixel binning. Tuttavia, come ho già detto, non c’è uscita RAW tramite la porta micro-HDMI.
Inoltre, un futuro aggiornamento gratuito del firmware libererà tutte le funzionalità della fotocamera con le modalità di registrazione 4K120P e FHD240P.

Opzioni di aspetto Sony ZV-E1
Modalità CineVlog abilitata con proporzioni 2,35:1. Credito immagine: CineD

Lo ZV-E1 ha un interessante “sistema vlog cinematografico” che riprende i tuoi filmati 16:9 in barre nere CinemaScope 2.35:1.

Profili immagine

Profilo immagine selezionabile S-Cinetone su Sony ZV-E1
Profilo immagine con sistema S-Cinetone Gamma 11. Credito immagine: CineD

Per quanto riguarda i profili delle immagini, ottieni il classico S-Log 3/S-Cinetone e quattro look: Clean/Chic/Fresh/Mono.

La ZV-E1 è una delle prime fotocamere a disporre di quattro ulteriori impostazioni “mood” tra cui è possibile scegliere per modificare la tonalità di colore dell’immagine. Questi stati d’animo includono:

  • Auto: colori ecologici
  • Oro: colori caldi
  • Oceano: colori freddi
  • Forest: Colori vintage/nostalgici
Sony ZV-E1 Mood Options
Scegliere diverse opzioni di umore. Credito immagine: CineD

In totale, oltre al profilo immagine mono in bianco e nero, puoi ottenere 17 look diversi sulla fotocamera combinando il profilo immagine (Sony lo chiama “look”) e l’atmosfera. Impostare.

Prestazioni di messa a fuoco automatica

In termini di prestazioni, modalità e caratteristiche dell’autofocus, la Sony ZV-E1 è molto ben equipaggiata con il motore di elaborazione BIONZ XR e l’unità di elaborazione AI presenti nelle a7R V, a7 IV, a1 e a7S III. Ecco tutto ciò che ottieni:

  • Mappa di messa a fuoco e assistenza AF
  • Compensazione attenzione-respiro
  • Impostazioni della sensibilità di spostamento del soggetto AF e velocità di spostamento AF
  • Riconoscimento di oggetti: animali, uccelli, insetti, automobili/treni/aerei e esseri umani

Per gli esseri umani, la fotocamera può riconoscere “la posa umana, basata sull’intelligenza artificiale e utilizzando la tecnologia del deep learning”. Insomma, la fotocamera dovrebbe riconoscere un soggetto da dietro o anche se il suo volto è coperto.

READ  SpaceX è pronta a lanciare un altro razzo Falcon 9 nei cieli della California meridionale: NBC Los Angeles

Come fotocamera per vlogger, ottenere scatti sfocati con la ZV-E1 può essere difficile. Ma le funzionalità basate sull’intelligenza artificiale e sul vlogging non finiscono qui.

Funzionalità di Sony ZV-E1 basate su intelligenza artificiale e vlogging

Sony ha inserito molte funzionalità “basate sull’intelligenza artificiale” nel suo ZV-E1. Innanzitutto, c’è la modalità di inquadratura automatica. Ad esempio, quando stai girando un’intervista o un concerto, la fotocamera riconoscerà i soggetti nell’inquadratura e ritaglierà automaticamente l’immagine per “mantenere il soggetto in una posizione di rilievo”. È possibile personalizzare il livello di ritaglio (ritaglio completo/medio/ridotto) e la velocità di tracciamento dell’inquadratura. Perché è interessante?

Utilizzando un registratore esterno, è possibile registrare l’intera immagine senza ritagliarla. Quindi, ZV-E1 può registrare internamente una seconda clip ritagliata. In questo modo, hai due clip con diversi livelli di ritaglio, che sono utili per interviste veloci, ad esempio. Questa modalità funziona al meglio per gli scatti in lock-up con la ZV-E1 su un treppiede.

La prossima funzionalità basata sull’intelligenza artificiale è ciò che Sony chiama “stabilizzatore di inquadratura”. Quando si utilizza la stabilizzazione dell’immagine in modalità dinamica attiva, questa modalità mantiene automaticamente la posizione del soggetto nell’inquadratura. Quindi, se stai seguendo qualcuno che cammina con un palmare, il soggetto sarà sempre al centro.

Prezzo e disponibilità

Il Sony ZV-E1 sarà disponibile nell’aprile 2023 $ 2.198. È disponibile un kit con il Sony FE 28-60mm F/4-5.6 $ 2.498.

Penso che questa sia un’ottima offerta per vlogger e YouTuber che lavorano con scadenze ravvicinate.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web di Sony Qui.

Cosa ne pensi di questa fotocamera mirrorless compatta ZV-E1? Sarà una bella aggiunta al tuo kit o uno strumento di crafting quotidiano? Quale aspetto ti appassiona di più? Sentiti libero di farcelo sapere nei commenti qui sotto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *