Cosa sapere questa settimana

Dibattiti sul tetto del debito, guadagni al dettaglio più elevati e verbali dell’ultima riunione della Federal Reserve attendono gli investitori nella prossima settimana.

Il presidente della Camera Kevin McCarthy (R-Calif.) ha detto che sabato i dibattiti sul tetto del debito non riprenderanno fino a quando il presidente Biden non tornerà da un viaggio in Giappone per la riunione del G-7. Prima di lasciare il G-7 domenica, Biden ha definito “inaccettabile” la posizione del tetto del debito del GOP e ha affermato che “è ora che l’altra parte si allontani dalle sue posizioni estreme”. Questa è la “ex data” del 1 giugno del segretario al Tesoro Janet Yellen.

Venerdì le due parti hanno sospeso i colloqui, sollevando dubbi sulla probabilità di un accordo e mandando i mercati al ribasso.

Tutti e tre i principali indici hanno comunque chiuso la settimana con guadagni, tuttavia, in particolare il Nasdaq, che è salito di oltre il 3%.

Il Nasdaq e l’S&P 500 hanno avuto la loro migliore settimana da marzo e il loro miglior risultato settimanale da agosto 2022. Dall’inizio dell’anno, il Nasdaq è salito di oltre il 20% e l’S&P 500 è salito di oltre il 9%; La media industriale del Dow Jones si attiene a malapena ai guadagni annuali.

Le azioni sono state incoraggiate la scorsa settimana dopo che i guadagni del settore al dettaglio hanno dato un tono cauto alla spesa dei consumatori per l’anno, ma gli avvertimenti di una recessione completa devono ancora suonare.

Nella prossima settimana, i risultati di Dollar General ( DG ), Costco ( COST ) e BJ’s ( BJ ) forniranno ulteriori approfondimenti sulla salute dei consumatori. I risultati di Walmart ( WMT ) hanno accennato a vantaggi per alcuni rivenditori poiché i consumatori più ricchi fanno trading per risparmiare denaro mentre l’inflazione mette sotto pressione i bilanci delle famiglie.

“A Walmart, a Target, a TJX, abbiamo assistito a transazioni in un anno roseo e positivo, il che suggerisce un compromesso sul lato del valore dell’equazione poiché alcuni consumatori chiave fanno scelte diverse”, ha detto l’analista di vendita al dettaglio di Bernstein Aneesha Sherman venerdì su Yahoo Finance in diretta. “Alcuni dei nuovi dati mostrano che non c’era l’anno scorso. Quindi, in termini di valore al dettaglio, penso che sia positivo”.

READ  Il rapper Travis Scott evita le accuse della mafia texana

Sul fronte tecnologico, Nvidia (NVDA), che ha visto le sue azioni salire di oltre il 100% quest’anno, dovrebbe riportare gli utili mercoledì.

Mentre gli investitori si preparano alla fine della campagna di rialzi dei tassi più aggressiva della banca centrale dall’inizio degli anni ’80, i dati economici portano gli investitori a cercare ulteriori indizi sul percorso futuro della banca centrale.

Giovedì verrà rilasciata una seconda stima del PIL del primo trimestre, esaminando la crescita del primo trimestre e l’indicatore di inflazione preferito dalla banca centrale, l’indice dei prezzi della spesa per consumi personali (PCE), un altro controllo per il primo trimestre.

Gli economisti prevedono che il PCE “core” – che esclude i costi più volatili di cibo ed energia – sia aumentato del 4,9% su base annua nel primo trimestre, invariato rispetto alla prima lettura; Il PCE “core” dovrebbe essere aumentato dello 0,3% ad aprile, invariato rispetto a marzo.

Ma il tetto del debito rimane il fattore più importante per gli investitori fino a quando non si raggiunge una risoluzione nei negoziati in corso.

Tradizionalmente, mentre i mercati si avvicinano alla “data X” – o alla data in cui gli Stati Uniti non adempiono ai propri obblighi – il potenziale di un default pesa sui mercati nelle due settimane che precedono questa data.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden e il presidente dell’Indonesia Joko Widodo partecipano all’evento Partnership for Global Infrastructure and Investment durante il vertice del G7 al Grand Prince Hotel di Hiroshima, in Giappone, il 20 maggio 2023. REUTERS/Jonathan Ernst

“Se la data X passa senza un default formale, il calo del secondo trimestre è del 5% a 3750, ma si rivelerà temporaneo”, ha scritto venerdì il team di economia e strategia globale di UBS in una nota ai clienti.

READ  Nuovi giochi Xbox: dal 3 al 9 luglio

“Un periodo senza cedola di 1 settimana innescherebbe un calo del 20% delle azioni verso 3.400 e le manterrebbe a livelli bassi fino al terzo trimestre prima di recuperare un po’ verso 3.800 entro la fine dell’anno. Uno scenario altamente improbabile. Non solo un 1 un mese senza cedola causa un calo immediato del 30% delle azioni. , vedrà anche una ripresa molto debole.

L’S&P 500 ha chiuso venerdì a 4.191.

Mentre la stagione degli utili si conclude questa settimana, anche i dibattiti sul tetto del debito avranno un ruolo importante nelle conversazioni con gli investitori.

Entrando venerdì, l’S&P 500 aveva reso il 94%. In media, secondo l’Evercore ISI, le aziende stanno battendo le stime del 6,5% pur registrando un calo dei ricavi nel secondo trimestre.

Tuttavia, le azioni hanno registrato un rialzo dall’inizio della stagione degli utili del primo trimestre e la tanto discussa recessione deve ancora colpire i mercati.

“Mentre pensiamo ai tempi della recessione, il consumatore rimane fondamentale”, ha scritto venerdì in una nota ai clienti Julian Emanuel, che guida la strategia azionaria e di portafoglio presso Evercore ISI.

“Un consumatore resiliente è stato in gran parte il tema dei risultati del 1° trimestre, anche se banche e rivenditori hanno prenotato la stagione degli utili non hanno indicato alcun calo nel trimestre. Il ritmo del calo potrebbe esercitare una nuova pressione sulle valutazioni in linea con le tendenze di correzione storiche”.

Calendario settimanale

Lunedi

Dati economici: Nessun dato economico significativo è previsto per il rilascio.

Reddito: Ryanair (RYAAY), Zoom (ZM)

Martedì

Dati economici: S&P Global PMI manifatturiero USA, maggio, lettura preliminare (50,0 previsto, 50,2 precedente); S&P Global US Services PMI, maggio, lettura preliminare (53,6 in precedenza); Nuove vendite di case, aprile (660.000 tasso annuo previsto, 683.000 in precedenza); Vendite di nuove case, mese su mese, aprile (-3,4% previsto, +9,6% in precedenza);

READ  Iscrizione a metà prezzo per coloro che ricevono l'assistenza del governo

Reddito: AutoZone (AZO), BJ’s Wholesale Club (BJ), Dick’s Sporting Goods (DKS), Intuit (INTU), Lowe’s (L), Willams & Sonoma (WSM), Palo Alto Networks (PANW), Toll Brothers (TOL), Urban Allestitori (URBN)

Mercoledì

Dati economici: domande di mutuo MBA (-5,7% in precedenza); Verbali del FOMC

Reddito: Abercrombie & Fitch (ANF), BMO (BMO), Elf Beauty (ELF), Kohl’s (KSS), Nvidia (NVDA), Petco (TRAMA), Pettirosso (RGB), fiocco di neve (Nevicare)

Giovedì

Dati economici: Richieste di disoccupazione iniziali (250.000 attese, 242.000 precedenti); PIL primo trimestre, seconda stima (+1,1% annuo atteso, +1,1% precedente)

Reddito: Autodesk ( ADSK ), Best Buy ( BBY ), Burlington ( BURL ), Build-A-Bear ( BLDR ), Costco ( COST ), Deckers Outdoor ( DECK ), Dollar Tree ( DLTR ), Cape ( GPS ), Marvell ( MRVL ) ), Medtronic (MDT), Ralph Lauren (RL), RH (RH), Ulta Beauty (ULTA), TD Bank (TD), Workday (WDAY)

Venerdì

Dati economici: Redditi personali, mese su mese, aprile (+0,4% previsto, +0,3% precedente); Spese personali, mese su mese, aprile (+0,4% previsto, 0% precedente); Deflatore PCE, mese finito, aprile (+0,3% previsto, + 0,1% precedente); Deflatore PCE, anno su anno, aprile (+4,6% previsto, 4,6% in precedenza); Sentimento dei consumatori dell’Università del Michigan, maggio, lettura finale (58,0 previsto, 57,7 in precedenza)

reddito: luoghi grandi (grandi)

Josh è un giornalista di Yahoo Finance.

Fare clic qui per un’analisi approfondita, comprese le ultime notizie sul mercato azionario e gli eventi di movimento azionario

Leggi le ultime notizie finanziarie e commerciali da Yahoo Finance

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *