Estratti dal secondo più grande fallimento bancario d’America

New York (CNN) Il crollo di 48 ore di una banca della Silicon Valley ha portato al secondo più grande fallimento di un istituto finanziario nella storia degli Stati Uniti.

SVB è una delle 20 maggiori banche commerciali degli Stati Uniti ed è attualmente sotto il controllo della Federal Deposit Insurance Corporation statunitense, che non è riuscita a rimborsare i clienti dopo aver ritirato i depositi.

Mentre gli esperti hanno minimizzato i timori di un contagio diffuso, il crollo della banca potrebbe causare cambiamenti significativi nei settori delle startup e della tecnologia.

Ecco tutto quello che sappiamo finora.

SVB era una grande banca

La Silicon Valley Bank, fondata nel 1983, ha finanziato quasi la metà delle società statunitensi di tecnologia e assistenza sanitaria sostenute da venture capital, che sono state colpite da alti tassi di interesse e capitale di rischio in calo.

Relativamente sconosciuta al di fuori della Silicon Valley, SVB era tra le prime 20 banche commerciali statunitensi con un patrimonio totale di 209 miliardi di dollari alla fine dello scorso anno, secondo la FDIC.

Il suo crollo sbalorditivo e apparentemente rapido è stato il più grande arresto di una banca statunitense dai tempi di Washington Mutual nel 2008.

La FDIC ha agito in modo insolitamente rapido

Le ruote hanno iniziato a staccarsi mercoledì quando SVB ha annunciato di aver venduto alcune obbligazioni in perdita e che avrebbe venduto 2,25 miliardi di dollari in nuove azioni per sostenere il proprio bilancio.

regolatori della California Chiuso il prestatore tecnico Venerdì. La FDIC funge da ricevitore, che generalmente rimborsa le attività della banca ai propri clienti, inclusi depositanti e mutuatari.

La FDIC, un’agenzia governativa indipendente che assicura i depositi bancari e sovrintende alle istituzioni finanziarie, ha affermato che tutti i depositanti assicurati avranno pieno accesso ai loro depositi assicurati entro lunedì mattina. Ha detto che avrebbe pagato “dividendo anticipato entro la prossima settimana” ai depositanti non assicurati.

READ  Donetsk: due comandanti russi uccisi in combattimenti in Ucraina

La FDIC ha preso il sopravvento venerdì a mezzanotte, di solito aspettando la chiusura dei mercati.

“Le condizioni di SVB sono peggiorate così rapidamente che non sono potute durare altre cinque ore”, ha dichiarato il CEO di Better Markets Dennis M. Kelleher ha scritto. “Questo perché i suoi depositanti hanno ritirato i loro soldi così velocemente che la banca è diventata insolvente e una chiusura infragiornaliera era inevitabile a causa di una classica mossa bancaria”.

Gli alti tassi di interesse hanno portato alla sua scomparsa

Per combattere l’inflazione dilagante, la banca centrale ha aumentato i tassi di interesse in modo aggressivo dal 2022. Ha reso i prestiti alle imprese e ai privati ​​più costosi per raffreddare l’economia.

Quando i tassi di interesse erano vicini ai minimi storici, le banche acquistavano titoli del Tesoro a lungo termine, apparentemente a basso rischio. Ma con l’aumento dei tassi, il valore di tali attività è diminuito, lasciandoli seduti su perdite non realizzate.

I tassi elevati hanno notevolmente limitato le società tecnologiche, il che ha ridotto il valore dei titoli tecnologici e reso più difficile la raccolta di fondi.

Di fronte a questi alti tassi di interesse, perdite IPO e siccità finanziaria, i clienti SVB hanno iniziato a prelevare denaro dalla banca.

“Tassi più elevati hanno anche ridotto il valore dei loro buoni del Tesoro e di altre obbligazioni dovute ai depositanti SVB”, ha affermato Mark Jandy, capo economista di Moody’s. “Tutto questo ha iniziato a finire nei loro depositi, il che ha costretto la FDIC a rilevare SVB”.

Questa non è ancora una crisi bancaria

Giovedì, il miliardario gestore di hedge fund Bill Ackman SVB è stato paragonato a Bear StearnsÈ stato il primo prestatore a fallire all’inizio della crisi finanziaria globale del 2007-2008.

READ  Fox News si scusa per aver frainteso il ruolo di Rupert Murdoch nello stimolare le indagini

“Il rischio di fallimento e perdite sui depositi è che la banca successiva, con meno investimenti, affronti una corsa e fallisca, e il domino continua a cadere”, ha scritto Ackman su Twitter.

Ma la maggior parte degli analisti al momento vede l’esplosione di SVB come specifica dell’azienda, scrivono Julia Horowitz e Anna Kuban.

Le banche e gli istituti di credito con clienti specializzati come SVB ne risentiranno maggiormente.

“La ragione [SVB is] Sono in difficoltà a causa della loro esposizione a settori specifici”, ha affermato Jonas Goldermann, vice capo economista di mercato presso Capital Economics. Anche la maggior parte delle altre banche sono “diversificate”, ha affermato.

Anche le preoccupazioni per la stabilità del settore bancario sono diminuite a causa delle significative riforme normative introdotte dopo la crisi del 2008.

Nel complesso, è improbabile che i consumatori di tutti i giorni ne risentano. Ma la crisi è un buon promemoria per sapere dove sono i tuoi soldi e non tenerli tutti in un posto.

“Il primo fallimento bancario dal 2020 è un campanello d’allarme per le persone per assicurarsi sempre che i loro soldi siano in una banca assicurata dalla FDIC, entro i limiti della FDIC e seguendo le regole della FDIC”, ha affermato l’analista di Bank Review Matthew Goldberg.

Le aziende tecnologiche stanno rimescolando

SVB è stato un grande finanziatore della comunità delle startup. I suoi fondatori ora si preoccupano di ottenere i loro soldi, essere pagati e coprire i costi operativiScritto da Catherine Thorbecke.

“Ora che la banca è crollata, voglio sapere cosa succede dopo”, ha detto alla CNN Ashley Turner, fondatrice della società di consegna di alimenti naturali FarmboxRx, in una e-mail. “La FDIC copre i 250.000, ma avrò indietro le mie 8 cifre complete?”

Alcuni diventano creativi. Il rivenditore di giocattoli, abbigliamento ed esperienze per bambini CAMP ha inviato un’e-mail ai clienti venerdì e pubblicizzato sul loro sito.

READ  NC State ha battuto l'UNC vincendo il suo primo titolo in un torneo ACC dal 1987

“Sfortunatamente, la maggior parte delle disponibilità liquide della nostra azienda era in banca ed è crollata. Sono sicuro che hai sentito la notizia.” Ha esortato i clienti a utilizzare il codice BANKRUN per risparmiare il 40% (o pagare il prezzo intero – sarebbe apprezzato) su tutta la merce.

Altri istituti di credito stanno sentendo il dolore

I finanziatori, come SVB, si trovano in una situazione sfortunata.

L’istituto di credito specializzato in criptovalute Silvergate ha affermato che interromperà le sue operazioni e liquiderà la banca dopo aver subito perdite finanziarie a causa delle turbolenze degli asset digitali.

“Alla luce dei recenti sviluppi normativi e del settore, Silvergate ritiene che una liquidazione ordinata delle operazioni bancarie e la liquidazione volontaria della banca sia la migliore linea d’azione”, ha affermato mercoledì in una nota.

Ma ora si ritiene che i rischi di un’epidemia più ampia siano limitati.

“Nel complesso, il sistema bancario è in buona forma e in grado di resistere a shock significativi”, ha affermato Jens Hagendorf, professore di finanza al King’s College di Londra. “Penso che SVB sia unico in quanto ha una base di depositanti non volatile.”

Le azioni sono scese venerdì

Il Dow è sceso di 345 punti, o dell’1,1%, venerdì. L’S&P 500 è sceso dell’1,5% e il Nasdaq Composite è sceso dell’1,8%.

Per la settimana, il Dow è sceso del 4,4%, la peggiore settimana da giugno. L’S&P 500 ha perso il 4,6% e il Nasdaq il 4,7%.

L’indicatore della paura di Wall Street, il VIX, è salito del 15% venerdì pomeriggio mentre gli investitori si sono precipitati verso rifugi sicuri per evitare di essere trascinati in qualsiasi contagio del settore bancario, ha affermato il gruppo dei mercati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *