Gli Eagles assumono Matt Patricia come assistente difensivo senior

Tim McManusScrittore personale ESPN3 minuti di lettura

Nick Siriani: il curriculum di Matt Patricia “parla da solo”

L’allenatore degli Eagles Nick Siriani spiega cosa può portare Matt Patricia alla squadra.

FILADELFIA — Il Gli Eagles hanno assunto l’ex capo allenatore dei Detroit Lions e assistente dei New England Patriots Matt Patricia come assistente difensivo senior, hanno riferito fonti ad Adam Schefter di ESPN.

L’allenatore Nick Siriani ha detto durante una conferenza stampa giovedì che “tende” nella direzione dell’assunzione di Patricia.

“Ovviamente il suo curriculum parla da solo. Ti dà una grande mentalità per averlo fatto ai massimi livelli”, ha detto Siriani. “Ti dà una migliore capacità di rimbalzare idee dallo staff difensivo e mi dà anche un altro ex capo allenatore che posso rimbalzare su cose che penso saranno molto utili”.

L’allenatore dei Patriots Bill Belichick è diventato il playcaller offensivo dopo la partenza del coordinatore di lunga data Josh McDaniels per sostituire Patricia, il coordinatore difensivo della squadra dal 2012-17, per diventare il capo allenatore dei Las Vegas Raiders nel 2022. È stata una scelta insolita dato il background di Patricia nella NFL. Patricia, 48 anni, è stata anche incaricata di implementare un nuovo schema offensivo e Belichick ha avuto naturalmente un’influenza significativa.

I risultati desiderati, tuttavia, non si sono mai concretizzati e Belichick ha dichiarato alla fine della stagione 8-9 dei Patriots: “Non è quello che volevamo o dovevamo essere”.

Ciò ha spinto i Patriots a riassumere Bill O’Brien come coordinatore offensivo il 26 gennaio.

Tra un periodo e l’altro con i Patriots, Patricia ha servito come capo allenatore dei Lions dal 2018 al ’20, compilando un record di 13-29-1. Si è scontrato con l’ex Lions e l’attuale cornerback degli Eagles Darius Slay durante la sua permanenza a Detroit.

Slay ha detto a Michael Rothstein di ESPN nel 2020 che ci sono stati diversi incidenti che hanno portato a una spaccatura nella relazione tra lui e Patricia. Lo ha davvero infastidito dopo una pratica del campo di addestramento. Slay ha pubblicato una foto sui social media di lui e di un ricevitore che ha preso due passaggi per lui quel giorno. All’inizio dell’incontro di quella notte, Patricia ha usato una foto sui social media con un piccolo video di Blair sulla lavagna prima di parlare di Slay. Slay, allora 29enne, ha detto che Patricia ha messo la foto sul tabellone della squadra, dicendo a Patricia di smetterla praticamente di baciare un altro giocatore, anche se l’allenatore ha usato un’analogia molto peggiore.

“Sì. Proprio lì e poi, tutto il mio rispetto è andato a lui. Come uomo”, ha detto Slay.

Siriani ha detto di aver parlato con Slay dell’aggiunta di Patricia, che è stata annunciata giovedì sul sito web della squadra, prima dell’improvviso licenziamento.

“Assolutamente. Come fai con qualsiasi cosa, vai a parlare con i ragazzi, assicurati che tutti siano a proprio agio”, ha detto Siriani. “Ho avuto conversazioni con Slay, ovviamente ho avuto conversazioni con l’allenatore Patricia, e quando ciò accadrà so che sarà un buon rapporto di lavoro per noi”.

Mike Reiss di ESPN ha contribuito a questo rapporto.

READ  Nordstrom Canada chiuderà tutti i negozi entro giugno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *