Il fumo degli incendi in Canada sta tornando nelle città americane questa settimana

Il fumo degli incendi nel Canada occidentale ha attraversato lunedì il Midwest e il nord-est degli Stati Uniti, oscurando il cielo azzurro e il sole e coprendo dozzine di città con aria malsana, spingendo all’allarme per limitare il tempo trascorso all’aperto.

Questa è la seconda volta in un mese che l’impatto incommensurabile del cambiamento climatico può essere sentito in un solo respiro. A giugno, un pesante fumo dal Quebec ha spazzato la costa orientale e si è spostato a ovest da New York City oltre Washington fino al Minnesota.

Questa settimana, come Circa 900 incendi hanno bruciato in tutto il CanadaIl fumo degli incendi nella parte occidentale del paese si è diffuso in un ampio sentiero nei suoi vicini meridionali.

A partire dalle 13:00 ET, circa 71,6 milioni di persone in 29 stati sono state colpite dal fumo, la migrazione, secondo le stime basate sui dati della National Oceanic and Atmospheric Administration e del database della popolazione Landscan.

“Sfortunatamente, gli incendi inizieranno a tornare nella zona di fumo per iniziare la nuova settimana”, ha detto il National Weather Service nell’area di Filadelfia.

Gli avvisi sulla qualità dell’aria, che vanno da moderati a molto malsani, sono stati emessi da agenzie statali dal Montana ai Dakota e parti di altri stati tra cui Nebraska, Alabama, Tennessee, Ohio, North Carolina e Nord-est.

Ai residenti è stato consigliato di prendere precauzioni, dalla limitazione delle attività all’aperto all’uso di mascherine. A Chicago, mentre la qualità dell’aria è peggiorata durante il fine settimana, il sindaco Brandon Johnson ha avvertito i bambini, gli anziani e le persone con malattie cardiache o polmonari. Per controllare le attività esterne.

READ  Kylian Mbappe: la squadra saudita Al Hilal sta facendo un'offerta da 300 milioni di euro per l'attaccante del PSG

“Siamo ben consapevoli che i recenti eventi meteorologici che influenzeranno in modo significativo la nostra città quest’estate sono un risultato diretto della crisi climatica”, ha affermato.

Il governatore di New York Kathy Hochul Avviso sanitario sulla qualità dell’aria emesso domenica Per lunedì. Si prevedeva che la qualità dell’aria nello stato di New York raggiungesse livelli malsani per tutti i residenti, mentre si prevedeva che le condizioni nella Lower Hudson Valley, New York City e Long Island sarebbero state malsane solo per i gruppi sensibili.

“I newyorkesi dovrebbero prepararsi ancora una volta al fumo degli incendi nel Canada occidentale per influenzare la qualità dell’aria del nostro stato questa settimana”, ha affermato la signora Hochul in una dichiarazione, aggiungendo che i funzionari si stanno assicurando che le notifiche di emergenza siano attivate sulle strade e sui sistemi di trasporto pubblico. Le maschere sono state distribuite nei distretti di tutto lo stato.

L’indice di qualità dell’aria di Rochester era di 141 lunedì mattina presto, mentre quello di Buffalo era di 116. I funzionari di New York City hanno affermato che le condizioni considerate malsane per i gruppi sensibili potrebbero continuare nella prima parte della settimana.

Il codice va da 0 a 500; Più alto è il numero, maggiore è il livello di inquinamento atmosferico. Un AQI di 201 o superiore è considerato molto malsano.

Finora, gli allarmi sulla qualità dell’aria non sono così terribili come lo erano all’inizio di giugno, con letture superiori a 400 sulla costa orientale, che indicano livelli pericolosi.

La previsione dovrebbe tradursi in condizioni “malsane per tutti” nelle aree più vicine al confine canadese. AirNowUn sito web gestito dall’EPA che monitora la qualità dell’aria negli Stati Uniti.

L’Ohio Environmental Protection Agency ha dichiarato che il suo avviso rimarrà in vigore fino a lunedì. Nella parte sud-occidentale dello stato, I residenti sono stati informati Limitare l’uso dei loro veicoli, evitare di falciare i prati ed evitare di bruciare legna da ardere e rifiuti domestici.

Le autorità locali hanno consigliato ai residenti di limitare le attività all’aperto o l’uso delle loro auto e di indossare maschere. Il sindaco Byron W. BROWN – Il messaggio di Buffalo è stato ripetuto Detto ai residenti Prendere precauzioni – Per Chicago, fino a domenica notte era in vigore un avviso sulla qualità dell’aria.

In Pennsylvania, il Dipartimento per la protezione ambientale ha emesso un avviso “Codice arancione” in tutto lo stato, esortando i residenti e le imprese ad aiutare limitando la combustione di foglie, detriti e altri materiali ed evitando l’uso di attrezzature da giardino e da giardino alimentate a gas.

Si prevede che il fumo degli incendi dal Canada persisterà fino a martedì, spinto dai venti da nord-ovest, ha detto il servizio meteorologico.

Già il mese scorso, i livelli di particolato nell’aria dovuti allo smog sono diventati malsani, con diverse città statunitensi che hanno stabilito record. In alcuni punti, può essere pericoloso respirare ovunque, dal Minnesota e dall’Indiana alle regioni del Medio Atlantico e del sud.

In città come New York, Toronto e Cincinnati, la visibilità è diminuita in modo allarmante. In alcuni punti, il fumo degli incendi ha coperto il cielo di arancione. Quel fumo può essere ricondotto agli incendi che bruciano in Quebec.

READ  Almeno 8 elettori fraudolenti scagionati nell'indagine sulla Georgia Trump

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *