Caitlin Clark, Iowa si scrolla di dosso la “ruggine” per avanzare oltre Holy Cross nel torneo NCAA

IOWA CITY – Non era l'inizio di March Madness che Iowa o Caitlin Clark volevano, ma in un mese per sopravvivere e avanzare, gli Hawkeyes hanno battuto Holy Cross 91-65 nella partita del primo turno del torneo NCAA sabato.

“Penso che probabilmente eravamo tutti un po' frustrati nel primo trimestre”, ha detto Clark. “Sento che questa è una partita in cui vuoi emergere e dominare dall'inizio perché è quello che ti fa andare avanti. Come ha detto l'allenatore (Lisa Bluder), penso che abbiamo giocato un po' arrugginito.

Sono passati 13 giorni da quando gli Hawkeyes hanno issato il trofeo della conferenza dopo la partita per il titolo del Big Ten Tournament, e l'Iowa, 16esimo in classifica, ha ribaltato il numero 1. Il numero 1 dell'Iowa non riusciva a scrollarsi di dosso il numero 16. Santa Croce.

I Crusaders sono rientrati nell'area e sono usciti con una difesa fisica e aggressiva che ha dato problemi iniziali agli Hokies. Come squadra, l'Iowa ha tirato bene la palla nel primo quarto – il 46% da terra, inclusi 3 tiri su 5 da oltre l'arco – ma le sei palle perse dell'Iowa (Holy Cross trasformato in sette punti) hanno annullato ogni potenziale. Un vantaggio iniziale che avrebbe potuto legare le riprese a caldo.

Nel secondo quarto, l'Iowa ha iniziato a rimettersi in forma, ottenendo alcuni stop difensivi consecutivi e ripulendo gli omaggi. Gli Hawkeyes hanno superato Holy Cross 25–9 nel secondo quarto, costruendo un vantaggio di 18 punti nel primo tempo per il resto della partita.

Hanno visto un miglioramento nella pericolosità degli Hokies, specialmente in quel trimestre. Hanno ottenuto un parziale di 19-6 che includeva cinque triple di cinque giocatori diversi mentre Clark lavorava per allungare la difesa ed entrare per raggiungere la linea di tiro libero. Con l'Iowa che effettuava una serie di stop e l'attacco scattava, il vantaggio sembrava aumentare subito.

READ  Futures Dow Jones: le azioni attendono l'inflazione CPI, Nvidia Chipmaker; Tesla si riprende

“Penso che una delle parti migliori di questa squadra”, ha detto Clark, “è che siamo sempre in gioco, indipendentemente dalla situazione”.

Nonostante la partenza lenta di Clark (2 su 8 da terra nel primo tempo) e le sei palle perse nel primo tempo, il senior ha offerto la sua consueta prestazione strepitosa, chiudendo la giornata con 27 punti, 10 assist e otto rimbalzi (e nessun rimbalzo nel secondo tempo). fatturati). Kate Martin, senior del sesto anno, ha messo a segno una doppia doppia (15 punti, 14 rimbalzi), mentre l'attaccante di riserva Addison O'Grady – che ha visto un maggiore utilizzo nel secondo tempo quando Hannah Stulke soffriva di sintomi di emicrania – ha ottenuto un record stagionale di 14. Punti dalla panchina.

Oltre al presunto ritorno di Stuelke, gli Hawkeyes potrebbero reintegrare la guardia senior del quinto anno Molly Davis per la partita di secondo turno di lunedì contro il West Virginia. Davis, che in questa stagione ha segnato una media di sei punti, tre assist e tre rimbalzi, ha subito un infortunio al ginocchio durante il finale di stagione regolare. Avere un altro giocatore principale per aiutare Clark nel backfield potrebbe essere cruciale lunedì poiché i Mountaineers usano una soffocante difesa pressante a tutto campo per forzare palle perse.

Lettura obbligatoria

(Foto: Matthew Holst/Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *