Eric Carmen, cantante di “All By Myself” e “Hungry Eyes”, è morto all'età di 74 anni

Tom Hill/WireImage/Getty Images

Il cantante, cantautore, chitarrista e tastierista americano Eric Carmen, ex membro dei The Raspberries, si esibisce all'Electric Ballroom di Alex Cooley il 10 novembre 1975 ad Atlanta, Georgia.



CNN

È morto Eric Carmen, ex cantante dei The Raspberries e cantante di “All By Myself”. Il suo sito web. Secondo IMDb, ha 74 anni.

“È con grande tristezza che condividiamo la straziante notizia della morte di Eric Carmen”, si legge in un post sul suo sito web. “Il nostro dolce, amorevole e talentuoso Eric è morto nel sonno, durante il fine settimana.”

“Gli ha dato una grande gioia sapere che, nel corso dei decenni, la sua musica ha toccato così tante persone e sarà la sua eredità duratura”, si legge nel post.

Nessuna causa di morte è stata segnalata.

Nata a Cleveland, Ohio, Carmen è diventata famosa come frontman del gruppo pop-rock degli anni '70 The Raspberries, i cui tagli di capelli eleganti e abiti coordinati sembravano incarnare l'aspetto uniforme dei Beatles e di altri gruppi distintivi della British Invasion.

“Siamo diventati molto popolari nel 1970 andando completamente controcorrente”, ha scritto Carmen nel suo post Biografia del sito web. “Il prog-rock era 'in' e la radio FM lo teneva stretto al petto. Lo odiavo. Amavo i Beatles, gli Who, i Byrds, gli Stones, i Beach Boys e gli Small Faces. Amavo le band di cui potevo scrivere! ”

Insieme, la band ha pubblicato successi tra cui “I Wanna Be With You” e la provocatoria “Go All the Way”, cantata dal punto di vista di una donna. Ma non ci vuole molto perché il gruppo si sciolga.

READ  La California trova gioia nelle tempeste che portano neve, ghiaia e grandine

“I critici ci amavano, le ragazze ci adoravano, ma i loro fratelli diciottenni che compravano album dicevano 'no'”, ha scritto Carmen. “Ci siamo sentiti frustrati ed siamo esplosi.”

Dopo lo scioglimento della band nel 1975, Carmen ha costruito la sua carriera da solista su ballate strepitose come “All By Myself” – poi portata a livelli leggendari da Celine Dion – e “Hungry Eyes”, che ha fornito una colonna sonora bollente all'intensa storia d'amore tra i due. Johnny e Baby in “Dirty Dancing”.

Un altro dei successi più memorabili di Carmen è stato scritto per la colonna sonora del film. Ha anche co-scritto “Almost Paradise”, il tema romantico del film “Footloose”, interpretato da Mike Reno e Ann Wilson. La canzone gli è valsa la sua unica nomination ai Grammy quando la colonna sonora era in corsa per il miglior album di una colonna sonora originale scritta per un film.

“All By Myself”, “Make Me Lose Control” e “Hungry Eyes” hanno raggiunto il picco nella top 10 della Hot 100 di Billboard, rimanendo ciascuna più di quattro mesi in classifica. In totale, 13 canzoni di Carmen sono entrate in classifica.

Carmen ha rifiutato di unirsi ai The Raspberry nel 1999 per pubblicare l'EP “Raspberry Refreshed”. Ma si unì a loro sul palco per uno spettacolo alla House of Blues di Cleveland nel 2004, e il gruppo fece un breve tour nel 2005, secondo Case Western Reserves. Enciclopedia della storia di Cleveland.

L'ultima esibizione del gruppo fu al Keybank State Theatre di Cleveland nel dicembre 2007.

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *