La ricerca del sottomarino Titanic scomparso continua

20:36 ET, 21 giugno 2023

La ricerca del subacqueo scomparso si intensifica mentre crescono i timori che le scorte di ossigeno si stiano esaurendo. Ecco cosa sappiamo

Dal personale della CNN

Uno screenshot di un video delle operazioni delle forze armate canadesi pubblicato il 21 giugno 2023, che mostra gli sforzi di ricerca per il sottomarino OceanGate Titan.

Forze armate canadesi

Il sottomarino, noto come “Titan”, inizia ogni viaggio con 96 ore di supporto vitale ed è scomparso da domenica. Appuntamento giovedì mattina Come obiettivo principale per trovare navi e persone a bordo.

La Guardia Costiera degli Stati Uniti ha trasformato alcune delle sue apparecchiature per rilevare i suoni di tuono uditi durante una ricerca aerea martedì e mercoledì mattina nell’estremo Nord Atlantico. Sebbene non abbia prodotto alcun risultato, i funzionari hanno detto mercoledì che l’equipaggiamento sonar del velivolo canadese P-3 è stato analizzato dalla Marina degli Stati Uniti.

Ecco cosa abbiamo appreso oggi:

Come è scomparso il partner: La nave, gestita da OceanGate Expeditions, ha iniziato la sua discesa per due ore nel relitto del Titanic domenica mattina. (Puoi vedere quanto è profondo il relitto Qui.I funzionari hanno detto che ha perso il contatto con la nave di supporto Polar Prince, che la nave stava trasportando in una località nel Nord Atlantico, dopo 1 ora e 45 minuti. Quel giorno è stata avviata un’operazione di ricerca. Non è ancora chiaro cosa sia successo al sottomarino, perché abbia perso il contatto e quanto fosse vicino al Titanic quando è scomparso.
Cosa sappiamo del rumore?: Un suono martellante È stato identificato da aerei canadesi martedì e mercoledì mattina. L’attrezzatura del veicolo telecomandato (ROV) è stata spostata nel luogo in cui sono stati rilevati i rumori. Il capitano Jamie Frederick, coordinatore della risposta per il primo distretto della guardia costiera. Ma le ricerche nella zona “hanno dato risultati negativi”, ha detto. I dati dell’aereo che identificano i rumori sono stati inviati alla Marina degli Stati Uniti, ma finora lo ha fatto Infinito,” Frederick ha detto che la Guardia Costiera non aveva idea di cosa fossero i suoni.
Cosa potrebbe essere: Secondo OceanGate, la nave inizia ogni viaggio con 96 ore di supporto vitale e i funzionari ritengono che ci siano “razioni limitate” di cibo e acqua per le cinque persone a bordo. Rosso. Capitano della Marina David Marquette, ex capitano di sottomarini. Ha raccontato alla CNN dell’acqua ghiacciata nelle vicinanze A quella profondità la situazione sarebbe probabilmente molto scomoda. “L’interno del sottomarino si sta congelando. Sono tutti rannicchiati insieme cercando di conservare il calore corporeo. Stanno finendo l’ossigeno ed espirano anidride carbonica”, ha detto.
Principe Polare: Resta in mare la nave appoggio che ha portato il sommergibile sul luogo dell’immersione fino alla fine della ricerca, ha detto mercoledì l’operatore. Horizon Maritime Services ha affermato che il ruolo di Polar Prince era quello di supportare la Guardia Costiera e che i ricercatori erano “molto consapevoli”. Sensibilità temporale intorno a questa missione.” La nave ha un equipaggio di 17 persone, ha detto Sean Leit, co-fondatore e presidente della compagnia.
Equipaggiamento speciale: Se la squadra di ricerca trova il sommergibile scomparso in mare, le autorità dovranno affrontare una missione di salvataggio più complessa. Un’unità di soccorso della Marina degli Stati Uniti è arrivata a St. John’s, Terranova mercoledì, ha detto un funzionario della Marina. IL Sistema di salvataggio dell’oceano profondo Flyway (FADOSS) è in grado di recuperare oggetti o navi dal fondo del fondo oceanico fino a 20.000 piedi di profondità, ma una nave deve prima essere ormeggiata, il che può richiedere un’intera giornata, ha detto il funzionario. Puoi vedere tutte le attrezzature utilizzate negli sforzi di ricerca Qui.

READ  Home Perquisito a Tupac Shakur Indagine sull'omicidio: prove

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *