PlayStation inverte il percorso per Helldivers 2 Requisiti dell’account PSN

Helldiverse 2 di PlayStation ha invertito la rotta sui requisiti dell’account PSN, invertendo la politica impopolare dopo un contraccolpo durato un fine settimana che includeva decine di migliaia di recensioni negative, alcune delle quali si sono diffuse agli altri giochi Steam di Sony.

“Fan di Helldivers: abbiamo chiesto il vostro feedback sull’aggiornamento del collegamento dell’account di Helldivers 2. L’aggiornamento del 6 maggio richiede il collegamento dell’account Steam e PlayStation Network per i nuovi giocatori e per i giocatori attuali a partire dal 30 maggio, e questo non andrà avanti”, ha scritto PlayStation sul suo account ufficiale.

“Stiamo ancora imparando cosa è meglio per i giocatori PC e il tuo feedback è prezioso. Grazie ancora per il tuo continuo supporto a Helldiverse 2 e ti terremo aggiornato sui piani futuri.”

La decisione di PlayStation significa che i giocatori di Helldiverse 2 su Steam non avranno bisogno di collegare un account PSN per giocare. All’inizio di questa settimana, a causa della famigerata politica dei nuovi giocatori che devono affrontare un accesso forzato, Helldiverse 2 è stato elencato in 177 paesi. A un certo punto, il CEO di Arrowhead Johan Pilestedt, chiaramente frustrato dalla controversia, ha pubblicato: “Il sole di ieri è stato sostituito da una pioggerellina opaca e da un vento tremante, facendomi pensare a come ho trascorso quei rari momenti in cui tutto andava bene…”.

READ  Almeno 3 civili uccisi, 2 poliziotti feriti nella sparatoria nel New Mexico: Polizia

Pilestedt ha detto domenica che Arrowhead stava “parlando di soluzioni” con PlayStation, il che ha portato alla decisione di non portare avanti la politica. Pilestedt ha fatto più luce sul processo decisionale dietro le quinte, ammettendo che è stata sua la decisione di disabilitare inizialmente il collegamento degli account in modo che i giocatori potessero giocare.

“Non sono sicuro che i giocatori siano consapevoli di questo requisito, e non ne parliamo abbastanza”, ha scritto, aggiungendo che “non è innocente” nei confronti dell’opposizione. “Sapevamo circa 6 mesi prima del lancio che sarebbe stato obbligatorio per i titoli PS online.”

Come ha fatto durante l’uscita di Helldivers 2, Pilestedt è stato una presenza vocale sui social media, scusandosi con i fan in vari momenti e dicendo che “vuole solo fare un buon gioco”. Le ultime recensioni su Steam per Helldiverse 2 sono attualmente “straordinariamente negative”, lasciandolo un miscuglio complessivo dopo un’ondata di recensioni che includevano più di 200.000 recensioni negative.

Dopo l’annuncio di PlayStation, i fan hanno espresso la speranza che non ci fosse bisogno di giochi futuri. Altri hanno esortato i giocatori a non sfogare la loro rabbia contro Arrowhead.

“Sono finiti nel mirino per questo, non è giusto nei loro confronti perché stanno facendo quello che sono contrattualmente obbligati a fare”, ha scritto un fan.

READ  Evan Gershkovich: la Russia accusa il reporter del Wall Street Journal di spionaggio

La decisione di PlayStation significa che l’attenzione inizierà a tornare sul gioco stesso, che è stato uno dei giochi più popolari del 2024 grazie alla sua narrazione live-action unica. Il suo successo rivoluzionario ha portato a vendite di 8 milioni di unità a marzo 2024.

Kate Bailey è la direttrice delle notizie di IGN e co-conduttrice di Nintendo Voice Chat. Hai un consiglio? Scrivila a @the_katbot.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *