4 mesi dopo l’infarto, Tamar Hamlin può giocare

ORCHARD PARK, NY (AP) – Dopo aver trascorso gli ultimi mesi incontrando il presidente Joe Biden, raccogliendo milioni di dollari per la sua beneficenza e promuovendo i benefici dell’addestramento alla rianimazione cardiopolmonare, la sicurezza di Buffalo Bills Damar Hamlin può ora concentrarsi sul suo prossimo grande obiettivo. Vita: ritorno al calcio.

Indossando un cappello di lana rosso e il pullover blu di Bills, Hamlin si è seduto sul palco martedì e ha detto al suo cuore, che ha smesso di battere quattro mesi fa. Durante una partita a Cincinnati, era, come diceva lui, “ancora in gioco”.

“È stato un evento che ha cambiato la vita, ma non è la fine della mia storia”, ha detto Hamlin. “Ho intenzione di tornare alla NFL”.

Parlando ai giornalisti per la prima volta dopo aver subito un infarto, ha dovuto essere rianimato Sul campo, Hamlin ha riflettuto sui momenti di ansia che ha vissuto, sulla sua spinta interiore a non lasciarsi ostacolare dalla paura e su come non abbia mai dato per scontato un altro minuto della sua vita.

“Il momento ‘wow’ è svegliarsi ogni giorno ed essere in grado di fare un respiro profondo e vivere una vita tranquilla con una famiglia e persone intorno a me che mi amano”, ha detto Hamlin, che è ricoverato. Suona e partecipa all’avvio del programma di formazione per volontari dei Bills.

“Mi hanno quasi perso. Come se fossi morto alla televisione nazionale, sai cosa sto dicendo? Ha aggiunto. “Quindi, la più grande benedizione di tutte è che ho ancora la mia gente, la mia gente è ancora con me.”

READ  L'innalzamento del livello del mare in Sud America sta avvenendo più velocemente di quanto si pensasse

Il direttore generale Brandon Beane ha annunciato all’inizio della giornata che Hamlin era stato autorizzato dal punto di vista medico a tornare al calcio dopo l’incontro con il terzo e ultimo specialista del 25enne venerdì. Tutti e tre hanno convenuto che Hamlin potesse giocare di nuovo senza timore di battute d’arresto o complicazioni. Mentre il capo allenatore atletico dei Bills partecipava a quegli incontri, Beane ha detto che la squadra ha seguito l’esempio degli esperti.

“È un bravo ragazzo e ha una grande famiglia, ed è emozionante passare da un ragazzo che lotta per la sua vita ad oggi”, ha detto Bean. “La sua storia non è stata scritta. Ora si tratta del suo ritorno.

Hamlin ha detto che gli esperti hanno concordato che il suo cuore si era fermato a causa della commotiocardis, che può portare ad un arresto cardiaco a un certo punto del battito cardiaco.

I suoi prossimi passi nella ricerca di un posto nel roster non saranno diversi da quelli di qualsiasi altro giocatore della NFL. Hamlin tornerà in campo quando gli allenamenti primaverili volontari della squadra inizieranno il mese prossimo, seguiti da quelli obbligatori a giugno e poi dal campo di addestramento a fine luglio.

I suoi compagni di squadra erano felici di vederlo lavorare di nuovo.

“T-Ham è una persona speciale, un’anima bellissima”, ha detto il compagno di sicurezza Micah Hyde. “Lo guardo, soprattutto come si è ripreso dopo le avversità. Un po’ di paura. Ma vederlo stare bene, nell’edificio, muoversi un po’, ti dà un po’ di energia.

Il recupero di Hamlin è stato personale per molti che hanno guardato scioccati mentre Hamlin crollava sul campo durante una partita di “Monday Night Football” trasmessa dalla televisione nazionale, ma soprattutto per Beane. Quando i Bills sono tornati a casa dopo che il gioco è stato inizialmente sospeso e alla fine cancellato, Bean ha trascorso i primi quattro giorni al fianco di Hamlin, incluso quando si è svegliato da un coma farmacologico. presso il centro medico dell’Università di Cincinnati.

READ  JaMychal Green inizierà al posto di Kevon Looney; Aggiornamenti live Lakers-Warriors, formazioni, rapporto sugli infortuni, come guardare, TV

“Riguarda la sua salute e riguarderà sempre la sua salute”, ha detto Bean. “Ma davvero, sai, è così straordinario parlare di come sia completamente devastato dopo così tanti mesi. E sono entusiasta di dove si trovano lui e la sua famiglia nel suo viaggio.

Hamlin è crollato nel primo quarto di una partita del 2 gennaio contro i Bengals dopo essere apparso come placcaggio di routine. Il suo declino ha portato a un’ondata di sostegno Dalla NFL e da tutto il Nord America, sono stati donati più di 9 milioni di dollari all’ente di beneficenza di Hamlin.

Il giocatore del secondo anno del sobborgo di Pittsburgh di McGee’s Rock ha trascorso quasi 10 giorni a riprendersi negli ospedali di Cincinnati e Buffalo prima di essere rilasciato. Alla fine ha iniziato a visitare la struttura di Bills e ha assistito alla sconfitta per 27-10 di fine stagione contro i Bengals nel turno di divisione dei playoff.

Hamlin ricorda che giaceva nel suo letto d’ospedale a Cincinnati guardando il calcio in TV quando il pensiero di giocare di nuovo gli attraversò la mente per la prima volta.

“Guardando le squadre giocare, guardando le altre difese giocare, è lì che ho visto e sentito il mio amore per il gioco”, ha detto. “È lì che ho pensato, ‘Non voglio più farlo.'”

Hamlin ha affermato che gli esperti hanno suggerito che il ritorno al calcio può avere benefici per la salute mentale, incluso sperimentare il cameratismo tra i compagni di squadra.

“Lo prendo un giorno alla volta. È dove mi trovo nel processo. Ogni volta che provo a pensare al futuro, è torbido”, ha detto. “Ho molta strada da fare, ma io’ Mi impegno ogni giorno”.

READ  Trump ha detto che sarebbe stato arrestato martedì

Hamlin ha fatto diverse apparizioni in tutto il paese, incluso un incontro con Biden il mese scorso.

Biden ha pubblicato un tweet sulla visita: “Il coraggio, la resilienza e lo spirito di Hamlin hanno ispirato il popolo americano. Inoltre: ha trasformato la redenzione in azione – e il nostro paese è migliore per questo”.

La visita di Hamlin a Washington fa parte del desiderio del giocatore di sostenere un disegno di legge che aumenterebbe l’accesso ai defibrillatori nelle scuole elementari e secondarie pubbliche e private.

Ai festeggiamenti del Super Bowl in Arizona a febbraio, ha ricevuto l’Alan Page Community Award della NFLPA.. Ha partecipato a una cerimonia pre-partita in cui la NFL ha onorato il personale medico e di formazione di Bills e Bengals e i primi soccorritori che lo hanno curato.

___

AP NFL: https://apnews.com/hub/nfl E https://twitter.com/AP_NFL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *