I Jaguars scelgono WR Brian Thomas Jr. n. 23 nel Draft NFL 2024

Jacksonville- I Jaguars si sono concentrati sul talento offensivo nel primo round.

Erano di nuovo occupati il ​​primo giorno.

Brian Thomas Jr., un wide receiver della Louisiana State University, è stato selezionato dai Jaguars al numero 23 assoluto nel Draft NFL 2024 giovedì sera. I Jaguars hanno ricevuto la scelta numero 1 in assoluto. Negoziato dal 17

Jaguars Minnesota Vikings n. 17, e i Vikings acquisirono la scelta numero 1 nel Draft NFL 2024. 23 (giro 1) e n. 167 (round 5) e ha ricevuto scelte al terzo e quarto round nel draft del '25.

Questo è il terzo draft consecutivo in cui il direttore generale dei Jaguars, Trent Baalke, effettua uno scambio nel primo round. I Jaguars hanno scambiato due volte nel Draft NFL 2023, selezionando il placcaggio destro Anton Harrison con la 27esima scelta assoluta. Hanno scambiato nel Round 1 per selezionare il linebacker Devin Lloyd, n. 22 in assoluto, al n. 27.

Thomas (6 piedi-2, 209 libbre), che ha giocato tre stagioni alla LSU ed è entrato nel draft come junior entry-level, è stato selezionato per la All-Southeastern Conference di seconda squadra nel 2023 e una scelta per All-America di terza squadra . Ha guidato l'FBS con 17 ricezioni di touchdown nel 2023, segnando in 10 partite su 13.

Ha ricevuto 68 passaggi per 1.177 yard e 17 touchdown nel 2023.

Thomas è diventato il sesto giocatore della LSU selezionato dai Jaguars nel Draft NFL, il primo da Edge K'Lavon Chaisson (Round 1, 2020).

Thomas divenne anche il quinto wide receiver selezionato dai Jaguars nel primo round del Draft NFL. In precedenza avevano Justin Blackmon (Oklahoma State, n. 5 assoluto, 2012), Matt Jones (Arkansas, n. 21 assoluto, 2005), Reggie Williams (Washington, n. 9 assoluto, 2004) e R. Scelto Jay Soward (California del sud). , NO. 29 complessivi, 2000) nei rispettivi primi turni.

READ  Iam Tongi, vincitore del primo premio "American Idol" delle isole del Pacifico, incoraggia gli hawaiani

I Jaguars hanno altre otto scelte nel Draft '24: Round 2 (n. 48 assoluto), Round 3 (n. 96 assoluto), Round 4 (n. 114 assoluto), Round 4 (n. 116 assoluto), Round 5 (n. .153), round 5 (n. totale 167), round 6 (n. totale 212) e round 7 (n. totale 236).

Il primo draft era offensivo poiché i giocatori offensivi venivano selezionati con le prime 14 scelte. NO. Le scelte pre-draft dei Jaguars a 23 sono state le seguenti:

1, Chicago Bears (Caleb Williams, quarterback, California meridionale); 2, Washington Commanders (Jayden Daniels, quarterback, Louisiana State); 3, New England Patriots (Drake May, quarterback, North Carolina); 4, Arizona Cardinals (Marvin Harrison Jr., ricevitore largo, Ohio State); 5, Los Angeles Chargers (Joe Ault, contrasto offensivo, Notre Dame); 6, New York Giants (Malik Nabers, ricevitore largo, Louisiana State); 7, Tennessee Titans (JC Latham, contrasto offensivo, Alabama); 8, Atlanta Falcons (Michael Benix Jr., quarterback, Washington); 9, Chicago Bears (Rom Oduns, ricevitore largo, Washington); 10, Minnesota Vikings (JJ McCarthy, quarterback, Michigan); 11, New York Jets (Olumuiwa Fashanu, contrasto offensivo, Penn State); 12, Denver Broncos (Bo Nix, quarterback, Oregon); 13, Las Vegas Raiders (Brock Bowers, tight end, Georgia); 14, New Orleans (Tales Fuga, contrasto offensivo, Oregon State); 15, Indianapolis Colts (Liadu Ladu, Edge, UCLA); 16, Seattle Seahawks (Byron Murphy II, linea difensiva, Texas); 17, Minnesota Vikings (Dallas Turner, Edge, Alabama); 18, Cincinnati Bengals (Amarius Mims, contrasto offensivo, Georgia); 19, Los Angeles Rams (Jared Verz, Edge, Florida State); 20, Pittsburgh Steelers (Troy Fatanu, guardalinee offensivo, Washington); 21, Miami Dolphins (Shab Robinson, Edge, Penn State); 22, Philadelphia Eagles (Quinyan Mitchell, cornerback, Toledo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *