Apple ha rilasciato la beta pubblica di iOS 17 per iPhone

  • A giugno, Apple ha annunciato iOS 17, l’ultima versione del sistema operativo dell’iPhone.
  • Al momento è disponibile in versione “beta pubblica”, gratuita per i possessori di iPhone.
  • In autunno, insieme ai nuovi iPhone, Apple rilascerà ufficialmente il software a tutti coloro che hanno un iPhone compatibile.

Il CEO di Apple, Tim Cook, posa per una foto nell’area di visualizzazione del nuovo prodotto durante la Worldwide Developers Conference di Apple all’Apple Park il 5 giugno 2023 a Cupertino, in California.

Josh Edelson | AFP | Belle foto

A giugno, Apple ha annunciato iOS 17, l’ultima versione del sistema operativo dell’iPhone. Al momento, è disponibile in versione beta pubblica ed è gratuito per i possessori di iPhone.

Questa è una versione beta, concepita come anteprima del software finale, in modo che Apple possa aiutare a trovare ed eliminare i bug prima che venga ufficialmente rilasciato al pubblico.

In autunno, insieme ai nuovi iPhone, Apple rilascerà ufficialmente il software a tutti coloro che hanno un iPhone compatibile. Apple consiglia agli utenti che non si sentono a proprio agio con il software beta di attendere fino ad allora.

Tuttavia, per coloro che preferiscono vivere al limite, la beta pubblica di Apple per iOS consente loro di ottenere un’anteprima di come saranno tutti gli iPhone tra pochi mesi, purché abbiano un iPhone XS rilasciato nel 2018 o più recente.

C’è un nuovo processo per l’installazione della beta pubblica. Invece di registrarsi sul sito Web di Apple e Installa un profilo di configurazionePuoi andare su Impostazioni > Generali > Aggiornamento software e scegliere di installare una versione beta di iOS dal menu a discesa.

READ  4 mesi dopo l'infarto, Tamar Hamlin può giocare

Ecco alcuni dei grandi cambiamenti in iOS 17.

Poster di comunicazione. Uno dei cambiamenti più importanti in iOS 17 è che puoi scegliere un’immagine e un carattere per cambiare il modo in cui appari quando chiami un altro utente iPhone. Puoi creare il tuo “poster di contatto” proprio come personalizzare la tua schermata di blocco.

Migliore correzione automatica. La correzione automatica di Apple è stata aggiornata con un nuovo modello di linguaggio basato su trasformatore, ha affermato Apple. Ciò dovrebbe migliorare l’accuratezza e la grammatica a livello di frase.

Miglioramenti di iMessage e revisione dell’interfaccia. L’app di messaggistica di Apple ha ricevuto uno dei più grandi aggiornamenti degli ultimi anni. Il cambiamento più visibile è che l’interfaccia include applicazioni nascoste come adesivi o la fotocamera, che ora si trovano nel menu sul lato sinistro del menu nella parte superiore della tastiera. Apple ha migliorato la ricerca dei messaggi, gli adesivi e trascrive automaticamente brevi messaggi audio.

Applicazione del giornale. iOS 17 include una nuova app Journal che incoraggia gli utenti a digitare alcuni pensieri ogni giorno, quindi utilizza l’apprendimento automatico sul dispositivo per suggerire in modo intelligente agli utenti di scrivere di più sui propri ricordi, persone, musica o foto. Questo dovrebbe arrivare più tardi, quindi non lo vedremo in questa beta.

Apple aspetta.

Fonte: Mela

Nuova modalità standby dock. Quando gli utenti posizionano il loro iPhone orizzontalmente sul caricabatterie wireless, invece della solita schermata di blocco, viene visualizzata una nuova interfaccia con widget come un calendario o un orologio, allarmi e altre informazioni in tempo reale. Questo è molto utile per chiunque desideri utilizzare il proprio iPhone come orologio da comodino.

READ  Le azioni GM sono diminuite quando la casa automobilistica ha delineato una nuova spinta al taglio dei costi

Sostituzione biglietti da visita. Una nuova funzionalità chiamata Name Drop consente a due utenti di iPhone di condividere i dettagli di contatto avvicinando i loro telefoni.

Aspetti psichiatrici nell’uso sanitario. All’interno dell’app Salute di Apple, gli utenti possono registrare i loro stati d’animo e le loro emozioni quotidiane, nonché accedere a test e altre valutazioni utilizzate per diagnosticare depressione e ansia.

Mappe offline. Apple aggiungerà la possibilità di scaricare e utilizzare le mappe offline in iOS 17. Sebbene Google Maps offra questa funzione da anni, questa è la prima volta che Apple la abilita. È possibile scaricare mappe di intere aree.

AirPods Pro, 2a generazione.

Sofia Pitt

Nuove funzionalità degli AirPods. Gli utenti con AirPods Pro vedranno nuove funzionalità abilitate dal nuovo iOS. La più grande novità si chiama Adaptive Audio, che utilizza l’apprendimento automatico e altri software per analizzare ciò che senti e i suoni intorno a te e abbassa in modo intelligente il volume delle cuffie per darti una migliore consapevolezza di ciò che ti circonda.

Non c’è più bisogno di dire “Ehi” a Siri. Apple ha accorciato il comando per riattivare il suo assistente vocale.

Le foto riconoscono gli animali domestici come la loro stessa persona. L’apprendimento automatico di Apple è stato in grado di rilevare gatti o cani nelle foto per alcuni anni, ma ora può riconoscere i singoli animali domestici e inserirli nelle proprie cartelle di foto. Quindi, se hai due cani, Apple Photos può distinguere tra i due nella ricerca e in altre app.

Liste della spesa nei promemoria. L’app Promemoria di Apple ora può prendere un elenco non strutturato di generi alimentari e ordinarli automaticamente in categorie come prodotti, cibi surgelati o latticini. Dovrebbe rendere lo shopping più efficiente.

READ  Tiger Woods perde al terzo turno al Masters

Il telefono è troppo vicino al viso. Apple ha anche sviluppato un rilevatore chiamato Screen Distance che avviserà gli utenti quando il loro viso è troppo vicino al telefono per lunghi periodi di tempo. È integrato nella funzione Screen Time di Apple.

Trascrizione della segreteria telefonica di Apple.

Fonte: Mela

Un nuovo motivo per inviare messaggi vocali. Una nuova funzionalità chiamata Live Voicemail mostra all’utente iPhone una trascrizione di un messaggio vocale lasciato in tempo reale, in modo che possa decidere di rispondere comunque alla chiamata.

Messaggi vocali Facetime. Apple ha aggiunto per la prima volta il supporto della segreteria telefonica alle chiamate FaceTime. In precedenza, potevi inviare messaggi all’altra persona.

Migliore autenticazione a due fattori. Una delle funzionalità più amate di Apple è che estrae automaticamente i codici a due fattori dai messaggi di testo e li incolla nella casella appropriata su siti Web e app. In iOS 17, Apple può inserire automaticamente i codici di autenticazione a due fattori dalle e-mail ricevute nell’app Mail.

Transizioni fluide in Apple Music. Apple Music ha aggiunto la possibilità di dissolvenza incrociata tra le tracce o dissolvenza del primo brano alla fine mentre il nuovo brano inizia a svanire. Gli utenti possono collaborare alle playlist, qualcosa che Spotify offre da anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *