I Padres ricevono quasi 8 milioni di dollari dai Marlins nello scambio di Luis Ares

PHOENIX – I Padres riceveranno 8 milioni di dollari come parte dello scambio di sabato che ha portato il due volte campione di battuta Luis Ares da Miami, con San Diego responsabile solo del salario minimo della major league, ha confermato un dirigente della squadra.

Il soccorritore Woo-Suk Ko, che è al primo anno di un contratto biennale da 4,5 milioni di dollari, e Dillon Head, Jacob Marcy e Nathan Martorella sono stati ceduti ai Marlins in cambio dei restanti 149 out dovuti a $ 8.491.398. Giorni del suo contratto da 10,6 milioni di dollari in questa stagione. I Marlin inviano anche $ 7.898.602 ai Padres nello scambio; Ciò includerebbe una quota di 592.796 dollari nello stipendio del San Diego Array, o uno stipendio minimo di 740.000 dollari.

L’Associated Press ha riportato per la prima volta i dettagli del corrispettivo in contanti dell’operazione, che potrebbe dare ai Padres una notevole flessibilità finanziaria. FanGraphs ha messo le buste paga delle tasse sul lusso di San Diego a circa 12 milioni di dollari al di sotto del tetto fiscale di 237 milioni di dollari della lega dopo l’operazione di sabato. Dopo aver aumentato le multe nelle ultime tre stagioni, quest’anno i Padres stanno cercando di evitare di superare il limite.

Ares, 27 anni, potrà beneficiare della free agency dopo la stagione 2025. Ha perso una sentenza sullo stipendio a favore dei Marlins a febbraio e gli sono stati assegnati 10,6 milioni di dollari invece dei 12 milioni di dollari richiesti.

Vai più in profondità

Standard commerciali MLB: Padres-Marlins fanno il punto sull’accordo con Luis Arraez

I Padres non hanno portato un giocatore a un’udienza arbitrale sullo stipendio da quando hanno assunto AJ Preller come direttore generale nel 2014. Ares ha vinto il titolo di battuta dell’American League 2022 con i Minnesota Twins, la corona della National League 2023 con i Marlins e ha segnato .299. Inizio lento di questa stagione. Potrebbe ricevere un aumento significativo quest’inverno. Con solo nove giocatori sotto contratto il prossimo anno, si prevede che i Padres avranno 186 milioni di dollari in buste paga per le tasse sul lusso nel 2025, quando la soglia fiscale aumenterà a 241 milioni di dollari.

READ  Stati Uniti contro Apple sul monopolio dell’iPhone

Indipendentemente da come si svolgerà il resto del 2024, i Padres potrebbero evitare di pagare ad Ares una cifra significativa nel 2025. Potrebbero essere motivati ​​a mantenerlo come parte di un dipartimento interno che potrebbe perdere un membro chiave entro la fine dell’anno. L’interbase Ha-Seong Kim potrebbe diventare un free agent dopo le prossime World Series.

Nel frattempo, San Diego sembra aver mantenuto un effettivo livello di flessibilità finanziaria con l’aiuto dei Marlin. I Padres possono utilizzare le risorse rimanenti per sostenere i rinforzi prima della scadenza commerciale di luglio. La squadra è entrata sabato con una ERA 4.19, e nella rotazione il n. 1 Ci sono molti punti interrogativi al di fuori dello starter Dylann Cheese.

Lettura obbligatoria

(Foto: Sam Navarro / USA Today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *