Segui Brian Harman, Tommy Fleetwood, Sep Straka e altri al Royal Liverpool sabato

Tutti cercano di catturare Brian Harman il giorno del trasloco.

Harman è balzato in vantaggio di cinque colpi dopo la sua prestazione di 6 under venerdì al Royal Liverpool Golf Club di Hoylake, in Inghilterra. Ciò lo ha portato a 10 sotto a metà del British Open e lo ha messo in un’ottima posizione per conquistare il suo primo campionato importante in carriera.

Secondo Shane Ryan di Golf Digest, solo 12 giocatori nella storia di un campionato importante a 72 buche hanno mantenuto un vantaggio di 36 buche in esattamente cinque tiri. Di questi 12 golfisti, 10 hanno vinto, l’ultimo con Scotty Scheffler al Masters dell’anno scorso. Bobby Clampett al British Open del 1982 e Henry Cooper al Masters nel 1936 furono gli unici due uomini a lanciarlo. Harman detiene anche il più grande vantaggio di 36 buche di qualsiasi giocatore in 13 presenze al British Open al Royal Liverpool.

Tommy Fleetwood è secondo su 5 sotto per la settimana. Venerdì ha ottenuto un pareggio pari a 71 dopo aver mantenuto una quota di vantaggio attraverso 18 buche. Solo Seb Straka è terzo a pari merito con 4, e Min Woo Lee, Shubangar Sharma e Jason Day sono pari a 3 under.

Jordan Spieth è il nome più grande a distanza ravvicinata. L’ex campione del British Open è 2-under per la settimana. Rory McIlroy è al primo posto dopo aver vinto il Genesis Scottish Open la scorsa settimana. L’ultima vittoria in un campionato importante di McIlroy è arrivata nel 2014, l’ultima volta che il British Open si è tenuto al Royal Liverpool.

Il successo per Harman non era affatto certo. Altri due giorni di golf. Ma prima del round finale di domenica, qualcuno farà una grande mossa per colmare almeno in parte il divario. Ecco a cosa serve il giorno del trasloco.

READ  Il CEO di TikTok ha testimoniato davanti a un comitato della Camera su un possibile divieto degli Stati Uniti

Segui tutta l’azione del terzo turno di sabato al British Open tramite Yahoo Sports:

Brian Harman è balzato a 10 sotto venerdì, dandogli un vantaggio di cinque colpi sul resto del campo attraverso 36 buche al British Open. (AP/Jon Super)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *