Il clima in Europa: la Grecia evacua migliaia di turisti a Rodi mentre bruciano gli incendi

Lefteris Damianidis/Reuters

I funzionari hanno detto che i turisti si sono recati nella parte settentrionale dell’isola a piedi, in autobus o via mare.



Cnn

Migliaia di turisti sono stati costretti a evacuare i loro hotel mentre un enorme incendio boschivo infuria sull’isola greca di Rodi, hanno detto i funzionari.

Gli incendi boschivi stanno bruciando nella parte centrale e meridionale di Rodi da martedì. È la più grande di molte fiamme GreciaSta ribollendo a causa di quella che secondo gli esperti è l’ondata di caldo più lunga mai registrata nel paese.

Le foto della televisione greca hanno mostrato fiamme e fumo vicino alle proprietà e alle spiagge di Rodi, e i video pubblicati sui social media hanno mostrato grandi gruppi di turisti che evacuavano gli hotel a piedi.

Eurokinissi/AFP/Getty Images

I funzionari affermano che almeno 12 hotel sono stati evacuati.

Secondo la Rhodes Hotels Association, sabato 10.000 turisti sono stati portati sani e salvi nella parte settentrionale dell’isola.

I turisti sono stati trasportati da 12 hotel in autobus, a piedi e via mare, ha detto l’associazione alla televisione greca.

Sabato la Guardia Costiera ha detto alla CNN che quattro delle sue barche e 20 navi private hanno prestato assistenza.

I vigili del fuoco locali hanno detto che le barche hanno evacuato circa 2.000 persone. Hanno affermato che il numero di hotel a cui è stato ordinato di evacuare era inferiore al 10% della capacità turistica totale dell’isola.

Lefteris Diamandis/Reuters

Le barche sono state utilizzate per portare in salvo alcuni turisti.

Otto persone sono state portate in ospedale con problemi respiratori, secondo i vigili del fuoco.

L’incendio sta bruciando vicino alle zone di Kyotari e Lardos, non lontano dal sito archeologico di Lindos. Il sito non è mai stato minacciato.

READ  I prezzi della zona euro scendono all'8,5% poiché gli aumenti dei tassi segnalati dalla BCE non sono finiti.

Secondo il ministero della Protezione civile greco, domenica 13 dipartimenti, compresa la regione dell’Attica dove si trova la capitale Atene, erano in allerta rossa per incendi, il più alto livello di allerta a causa dell’estremo pericolo dell’incendio.

Ad Atene, gli orari di visita dell’Acropoli e di altri siti archeologici sono stati rivisti a causa dell’aumento delle temperature. I dipendenti sono scesi in sciopero in alcuni luoghi per protestare contro le condizioni di lavoro.

“Probabilmente sperimenteremo un’ondata di caldo di 15-16 giorni, che non ha precedenti nel nostro paese”, ha detto alla CNN Costas Lagovartos, direttore della ricerca presso l’Osservatorio nazionale di Atene.

Petros Gianakouris/AP

La gente cammina vicino a una macchina del fumo per rinfrescarsi a Thursta, nel quartiere Monastiraki di Atene.

Ha detto alla CNN che quei giorni potrebbero andare oltre, ma al momento è “difficile da prevedere”.

La più lunga ondata di caldo continua che la Grecia ha vissuto è durata 12 giorni, nel luglio 1987, ha detto Lacovertos.

La temperatura di Atene quest’estate potrebbe battere il record di tutti i tempi della città, stabilito nel giugno 2007 quando ad Atene furono registrati 44,8 gradi Celsius (112,64 gradi Fahrenheit), ha detto Lacovertos.

Socrates Baltagianis/Image Alliance/Getty Images

Un turista si rinfresca con cubetti di ghiaccio all’ingresso dell’Acropoli nel centro di Atene.

Gran parte dell’emisfero settentrionale ha visto temperature estreme, mentre l’Europa ha visto cambiamenti drammatici da un modello meteorologico estremo a un altro.

Il Veneto era la regione settentrionale d’Italia Grandine delle dimensioni di una pallina da tennis Entro mercoledì notte, almeno 110 persone sono rimaste ferite. La Protezione civile regionale del Veneto ha riferito che i servizi di emergenza hanno risposto a più di 500 richieste di aiuto per danni a cose e lesioni personali.

READ  Il giudice ha stabilito che il servizio di libri dell'archivio online ha violato il copyright

Il paese ha registrato un caldo record, con la capitale Roma che martedì ha toccato un nuovo massimo di 41 gradi Celsius. L’anno scorso il paese è stato colpito da inondazioni devastanti.

Nei Balcani, i forti temporali che hanno colpito mercoledì hanno causato diverse vittime, ha riferito giovedì l’affiliata della CNN N1.

Gli scienziati avvertono Le condizioni meteorologiche estreme possono essere solo un’anteprima di ciò che accadrà con il riscaldamento del pianeta.

“L’intensità del tempo continuerà a intensificarsi e i nostri schemi meteorologici potrebbero cambiare in modi che non possiamo ancora prevedere”, ha detto alla Galileus Web Peter Stott, uno scienziato dell’attribuzione climatica presso il Met Office del Regno Unito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *