4 morti in un’alluvione improvvisa nella periferia di Filadelfia

Almeno quattro persone sono morte e altre tre sono scomparse domenica mattina dopo che una grave inondazione ha colpito alcune parti della Pennsylvania sabato.

In una conferenza stampa domenica mattina, il capo dei vigili del fuoco Tim Brewer di Upper Makefield, nella contea di Bucks, ha dichiarato che sabato pomeriggio 11 veicoli sono rimasti intrappolati dall’acqua in aumento sulla Washington Crossing Road allagata.

“Dopo un po’ c’è stata un’alluvione improvvisa”, ha detto Mr. disse Brewer. “Crediamo che circa 11 auto fossero sulla strada. Tre persone sono state confermate spazzate via.

Otto persone sono state salvate dalle auto e altre due sono state salvate da Hux Creek, ha detto.

“Al momento abbiamo tre morti confermati e quattro persone scomparse”, ha aggiunto. “Consideriamo questa una ripresa, ma crediamo fermamente di essere in modalità di recupero a questo punto”.

Da sei a sette pollici di pioggia sono caduti in 45 minuti a nord di Filadelfia, Mr. disse Brewer.

“Nei miei 44 anni, non ho mai visto niente di simile”, ha detto. “Quando l’acqua è salita, è salita molto velocemente.”

Ha detto di aver sempre pensato che l’uragano Ida, la tempesta più mortale del 2021, fosse un “segno” di maltempo nella zona.

“Questo è il nuovo punto di riferimento”, ha detto.

Rifiutandosi di divulgare i dettagli dei morti, ha confermato che due delle vittime erano donne e uno era un uomo.

Domenica, il dipartimento di polizia locale disse I suoi sforzi di ricerca continueranno, con tre o quattro persone “ancora disperse”.

Un altro corpo è stato recuperato dal torrente poco prima delle 11 di domenica, il sig. disse Brewer. I soccorritori stavano ancora cercando altri due bambini della stessa famiglia, un bambino di 9 mesi e una bambina di 2 anni, e una donna adulta.

READ  Il cinema, soppesando una candidatura per la rielezione, esclude l'adesione al GOP

La pioggia non è ancora disponibile con il National Weather Service Segnalazione Le forti piogge e le inondazioni improvvise “rimangono una preoccupazione” domenica mattina nel sud-est della Pennsylvania. E si prevede che pioggia e temporali continueranno per tutta la giornata. UN alluvione improvvisa Da domenica mattina è in vigore un avviso in diversi distretti.

Michael Adler, un avvocato che vive a Holland Township, ha detto che sabato sera stava tornando a casa dalla cena con la sua famiglia quando l’alluvione ha colpito.

“Non ho mai visto strade allagarsi così velocemente”, ha detto Mr. Adler ha detto in un’intervista telefonica. “È successo così in fretta. Sono stati come sei pollici di pioggia in 20 minuti.

Sig. Adler ha detto di essere tornato a casa con cautela e, fortunatamente, l’acqua non era così profonda come i cinque piedi riportati in alcune parti di Upper Makefield Township nella sua zona della contea di Bucks, quindi la famiglia è tornata a casa sana e salva.

A partire da domenica pomeriggio, Holland Township stava ancora ricevendo forti piogge.

“Riceviamo tutti questi avvisi sui nostri telefoni”, ha detto Mr. disse Adler. “Dove ci troviamo adesso, non siamo vicino a ruscelli, ma so che ci sono molti ruscelli e ruscelli sotterranei in questa zona, quindi tutti sono un po’ preoccupati”.

Domenica sono previste forti piogge e inondazioni anche in alcune parti del Connecticut e del Massachusetts. C’è stato un uragano e un’alluvione In pratica “Forti temporali” e “forti piogge” per parti del Connecticut previsto.

I temporali hanno colpito il New Jersey e New York domenica, interrompendo i voli Aeroporto Internazionale Liberty di Newark E Aeroporto Internazionale Kennedy. Nel Maryland, Hanno detto i funzionari Domenica sono previste “inondazioni improvvise potenzialmente letali”.

READ  Il Pentagono rafforza i controlli sulle informazioni riservate dopo la fuga di notizie

La nuova inondazione arriva pochi giorni dopo che una potente tempesta da record di due giorni ha devastato parti del Vermont e dello stato di New York la scorsa settimana, danneggiando migliaia di case e aziende e provocando almeno un morto in ogni stato.

Gli esperti affermano che tempeste, incendi e inondazioni stanno diventando più frequenti e violenti a causa del riscaldamento climatico. Le temperature più calde consentono all’aria di trattenere più umidità, portando a piogge e inondazioni più intense.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *