Notizie guerra Russia-Ucraina: Papa, Zelenskyj a Roma per incontrare i leader italiani

ROMA – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky è arrivato sabato a Roma, dove terrà incontri con il presidente e il primo ministro italiano. In programma anche un incontro con Papa Francesco in Vaticano. Sarà la prima volta che incontra il papa dall’invasione russa, anche se l’influenza di Francesco nell’eventuale conflitto potrebbe essere limitata.

Sabato le autorità ucraine hanno emesso avvisi di volo in tutto il paese, segnalando lesioni multiple. Nikopol, Khmelnytskyi e Mykolaiv sono stati colpiti dagli attacchi russi, hanno detto. Anche nella capitale sono suonate le sirene dell’aria Kiev e città portuale Odessa. Nel frattempo, i funzionari filo-russi nella regione ucraina separatista di Luhansk, sostenuta e occupata dal Cremlino, hanno attribuito le bombe alle forze ucraine.

Ecco le ultime notizie sulla guerra e sui suoi effetti a catena in tutto il mondo.

Come le forze ucraine hanno negato la vittoria della Russia a Pakmut nel giorno della vittoria: L’intelligence ha detto che i russi erano concentrati su intensi combattimenti di strada a Bagmut, senza prevedere un attacco alla periferia della città dove sono stati colpiti, riferiscono Siobhan O’Grady, Kamila Harabchuk e Kostiandin Gutov. Il combattimento iniziale è durato 12 ore; Ma al tramonto, le truppe del gruppo di Wagner hanno fatto irruzione e sono fuggite, lasciando cinque morti, secondo i funzionari militari ucraini.

Due giorni dopo, dopo che la posizione appena conquistata resistette a un contrattacco dell’artiglieria russa, gli ucraini avanzarono nuovamente utilizzando carri armati e veicoli corazzati di fabbricazione americana.

Jeong ha riferito da Seoul, Bisset da Londra e Parker da Washington. Loveday Morris a Berlino ha contribuito a questo rapporto.

READ  Il rapporto JOLTS ha mostrato che le offerte di lavoro sono diminuite a febbraio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *