Tiger Woods stabilisce il record del Masters con il 24esimo taglio consecutivo: NPR

Tiger Woods guarda il suo chip alla 18a buca di venerdì al Masters Tournament presso l'Augusta National Golf Club di Augusta, Georgia.

Ashley Landis/AP


Nascondi titolo

Cambia il titolo

Ashley Landis/AP

Tiger Woods guarda il suo chip alla 18a buca di venerdì al Masters Tournament presso l'Augusta National Golf Club di Augusta.

Ashley Landis/AP

Un anno dopo aver saltato il Masters a causa di un grave infortunio al piede, Tiger Woods è tornato con una vendetta questa settimana e ha fatto la storia in due giorni.

Venerdì, la superstar 48enne del golf ha effettuato il suo 24esimo taglio consecutivo, stabilendo un nuovo record in un importante campionato di golf. Il taglio significa che Woods avanzerà alla seconda metà del torneo ad Augusta, Georgia.

“Ho una possibilità nel fine settimana”, ha detto Woods ai giornalisti. “Sono qui e ho la possibilità di vincere il torneo di golf.”

Prima di battere il record questa settimana, Woods aveva condiviso 23 titoli diretti con Fred Jody e Gary Player. Venerdì, Woods ha scherzato dicendo che aveva intenzione di mandare un messaggio alla coppia e prenderli in giro riguardo al disco.

“Quando avrai finito, manderò un messaggio a Freddie e gli farò una piccola iniezione”, ha detto Woods.

Il cinque volte campione del Masters ha chiuso con un 1 sopra il par 73 venerdì scorso, per poi segnare un pari 72 nel secondo round. Giovedì Woods ha terminato 13 buche con 1-under prima che il gioco fosse sospeso a causa del tempo inclemente.

READ  Guerra in Ucraina: bambina di 2 anni uccisa e diversi feriti a Dnipro dopo l'attacco russo

Woods si è ritirato nel terzo turno del torneo dello scorso anno dopo aver avvertito un forte dolore alla gamba.

I video del campo da golf hanno mostrato Woods inciampare e apparire molto a disagio durante i round, suggerendo che si sta ancora riprendendo da un grave incidente automobilistico nel 2021. Ha subito lesioni multiple in una collisione a Los Angeles che ha richiesto un ampio intervento chirurgico al piede.

Poco dopo aver abbandonato il college l'anno scorso, Woods ha subito un intervento di fusione della caviglia.

Ora, al suo 26esimo Masters, Woods non sta solo gareggiando per l'ambita giacca verde e un sacco di soldi, ma sta dimostrando che il suo talento sopravvivrà ai suoi disturbi. Lo farà su un percorso che gli è vicino e che gli piace.

“Ho sempre desiderato giocare qui”, ha detto. “Gioco qui da quando avevo 19 anni. È uno degli onori che non dò per scontato poter competere”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *