Trump si è dichiarato non colpevole delle accuse federali di possesso illegale di documenti riservati

MIAMI (AP) — Donald Trump Martedì, in un’aula di tribunale di Miami, è diventato il primo ex presidente ad affrontare un giudice con accuse federali mentre si dichiarava non colpevole di dozzine di capi d’accusa accusati di aver accumulato documenti riservati e di aver rifiutato le richieste del governo di consegnarli.

Un appuntamento giudiziario storico è incentrato sulle accuse Trump ha gestito male i segreti del governo che era responsabile di proteggere come comandante in capo, dando il via a un processo legale che potrebbe svolgersi al culmine della campagna presidenziale del 2024. e ha profonde conseguenze non solo per il suo futuro politico ma anche per la sua stessa libertà.

Trump ha affrontato il suo caso con particolare spavalderia, pubblicando invettive sui social media contro l’accusa dall’interno del suo corteo di automobili in viaggio verso il tribunale e insistendo per anni sul fatto che non ha fatto nulla di male ed è perseguitato per scopi politici. Ma dentro l’aulaSi è seduto in silenzio, mentre un avvocato ha presentato una dichiarazione di non colpevolezza a suo nome, finendo senza consegnare il suo passaporto o restrizioni di viaggio.

L’udienza, sebbene in gran parte procedurale, è l’ultima di una resa dei conti pubblica senza precedenti quest’anno per Trump, che ha dovuto affrontare accuse di pagamenti a New York durante la campagna presidenziale del 2016 e indagini in corso. Tentativi di ribaltare i risultati delle gare del 2020 a Washington e Atlanta

Ha cercato di esprimere fiducia nel rischio legale, attaccando il consigliere speciale del Dipartimento di Giustizia che ha presentato la causa come “un odiatore di Trump”, promettendo di rimanere in gara e pianificando un discorso e una raccolta fondi nella sua casa di Bedminster martedì sera. Maglia, Club. Si è fermato mentre usciva da Miami A Versailles, un iconico ristorante cubano nel quartiere di Little Havana, i sostenitori hanno augurato a Trump, che mercoledì ha compiuto 77 anni, “Buon compleanno”.

READ  Partite del giorno di apertura della MLB 26 minuti più brevi e media dell'anno scorso: come ha funzionato il pitch clock

Anche così, la gravità del momento era palpabile.

Fino alla scorsa settimana, nessun ex presidente era stato incriminato dal Dipartimento di Giustizia, figuriamoci accusato di aver gestito male informazioni altamente riservate. Il foglio di accusa è stato rilasciato la scorsa settimana Un atto d’accusa di 37 conteggi accusa Trump – molti ai sensi dell’Espionage Act – di aver archiviato illegalmente documenti riservati nella sua camera da letto, bagno, bagno e altrove a Mar-a-Lago e di aver cercato di nasconderli agli investigatori del Dipartimento di Giustizia. chiesto il loro ritorno. In caso di condanna, le accuse comportano una pena detentiva di diversi anni.

Trump fa affidamento su un playbook familiare che si ritrae come vittima di persecuzioni politiche. Ma il procuratore generale Merrick Garland, nominato dal presidente Joe Biden, ha cercato di proteggere il dipartimento dagli attacchi politici affidando la proprietà del caso a un consulente speciale, Jack Smith, che ha dichiarato venerdì: “Abbiamo una serie di leggi in questo paese. , e valgono per tutti”.

Smith ha partecipato all’udienza di martedì, seduto in prima fila dietro la sua squadra di avvocati.

La comparizione in tribunale è avvenuta tra potenziali proteste, con alcuni sostenitori di alto profilo che hanno utilizzato la retorica del filo spinato per sostenere la voce. Trump ha incoraggiato i sostenitori a unirsi a una manifestazione programmata martedì in tribunale. Sebbene i funzionari della città abbiano affermato di essere preparati a disordini intorno al tribunale, ci sono stati pochi segni di interruzioni significative.

Sebbene Trump non fosse tenuto a consegnare il suo passaporto – l’avvocato David Harbaugh ha affermato che non era considerato a rischio di fuga, il che avrebbe riconosciuto il suo status di candidato alla presidenza – gli è stato ordinato di non discutere il caso con alcun testimone. Ciò include Walt Nouda, il suo cameriere e stretto collaboratore, è stato incriminato la scorsa settimana con l’accusa di aver spostato scatole di documenti su indicazione di Trump e di aver ingannato l’FBI. Martedì non ha presentato una dichiarazione perché non aveva un avvocato locale con lui.

READ  Rivelato il tabellone del torneo NCAA; Programma maschile completo con gli orari TV: UConn rivendica il primo posto assoluto

Il giudice magistrato che presiedeva l’udienza ha ordinato a Trump di non discutere il caso con alcun testimone, incluso Nauta, ma ha detto che avrebbero potuto discutere di lavoro.

Anche per un uomo la cui carriera post-presidenziale è stata definita dalle indagini penali, l’indagine sui dossier si è distinta a lungo per la quantità di prove che i pubblici ministeri sembravano aver accumulato e per la gravità delle accuse.

Un gran giurì federale a Washington ha ascoltato le prove per mesi, ma il Dipartimento di Giustizia le ha archiviate in Florida, dove si trova il resort Mar-a-Lago di Trump e dove si sono svolte molte delle attività illegali. Sebbene Trump sia comparso davanti a un magistrato federale martedì, il caso è stato assegnato al suo incaricato, il giudice del tribunale distrettuale Eileen Cannon., si è pronunciata a suo favore l’anno scorso in una disputa sull’opportunità di nominare un comandante speciale esterno per esaminare i documenti classificati sequestrati. Una commissione d’appello federale alla fine ha annullato la sua condanna.

Non è chiaro quali protezioni riceverà Trump con l’avanzare del caso. Due dei suoi principali avvocati hanno annunciato le loro dimissioni la mattina dopo la sua incriminazione, e un altro avvocato, M. Gli appunti e i ricordi di Evan Corcoran sono citati ripetutamente in tutte le 49 pagine dell’accusa, con i pubblici ministeri che lo considerano un testimone chiave.

Venerdì il Dipartimento di Giustizia ha svelato l’accusa – 31 o 37 capi d’accusa contro Trump – relativa alla conservazione intenzionale di informazioni sulla sicurezza nazionale. Altre accuse includono associazione a delinquere finalizzata alla frode e false dichiarazioni.

READ  Approva il disegno di legge per consentire ai cappellani di sostituire i consiglieri nelle contee del Texas

L’accusa sostiene che Trump abbia intenzionalmente conservato centinaia di documenti riservati che ha portato con sé dalla Casa Bianca a Mar-a-Lago dopo aver lasciato l’incarico nel gennaio 2021. Gli articoli che ha fornito includono bagni, sale da ballo, camere da letto e bagni. I pubblici ministeri affermano i programmi nucleari, le capacità di difesa e di armi dei governi statunitensi e stranieri e il “piano di attacco” del Pentagono.

Oltre a ciò, dicono i pubblici ministeri, ha cercato di contrastare gli sforzi del governo per recuperare i documenti, ha ordinato a Nauta di spostare le scatole per nasconderle e ha incaricato il suo stesso avvocato di nascondere o distruggere i documenti richiesti da un mandato di comparizione del Dipartimento di Giustizia. ___ Tucker segnalato da Washington. Gli scrittori dell’Associated Press Jill Colvin a New York e Terry Spencer, Kate Brumback, Kurt Anderson e Joshua Goodman a Miami hanno contribuito a questo rapporto. ___ Indagini su Donald Trump: https://apnews.com/hub/donald-trump

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *