March Madness: Houston sopravvive al raduno del Texas A&M, cicalino per superare Aggies nel thriller

Domenica Houston sembrava aver vinto contro Texas A&M.

Invece, i Cougars di alto livello si sono trovati in una lotta che ha minacciato la loro carriera nel torneo NCAA.

Il numero 9 del Texas A&M ha recuperato da un deficit di 11 punti negli ultimi due minuti per forzare i tempi supplementari in una partita del secondo turno del torneo NCAA. Ma Houston è sopravvissuta a un thriller 100-95 per avanzare allo scontro Sweet 16 con Duke.

Houston ottiene un grande vantaggio e continua a vincere

Con 1:48 rimanente, Houston era in vantaggio per 82-71. Ma gli Aggies si sono ripresi tagliando il vantaggio sull'86-83 a 45 secondi dalla fine. Hanno visto due volte il pareggio da 3 punti negli ultimi 10 secondi della partita. Wade Taylor IV ha mancato entrambi.

Ma gli arbitri hanno fischiato per un salto a due con 1,2 secondi rimasti sul rimbalzo, dando il possesso a Texas A&M. Questa volta gli Aggies non hanno perso un colpo. Anderson Garcia ha colto il rimbalzo in entrata, poi si è collegato con una tripla per pareggiare la partita sul cicalino.

Houston era in gravi difficoltà prima degli straordinari. I titolari Javier Francis e LJ Cryer sono andati entrambi in panchina dopo aver commesso fallo nel regolamento. Jamal Shade ed Emmanuel Sharp si sono uniti a loro in panchina dopo aver commesso fallo nella sessione supplementare. Ma prima di subire un fallo, Shade ha segnato cinque punti ai tempi supplementari e ha assistito su una tripla di Sharp che ha aperto le marcature nella sessione extra.

READ  L'Antitrust blocca la fusione da 3,8 miliardi di dollari tra JetBlue e Spirit Airlines

Partita senior sul ghiaccio dopo che i titolari sono stati commessi in fallo

Dopo che il 3 di Sharp ha dato loro un vantaggio di 89-86, i Cougars non sono mai rimasti in svantaggio ai tempi supplementari. Hanno esteso il loro vantaggio a 93-87, ma hanno dovuto affrontare un altro momento di tensione negli ultimi secondi della partita.

Il poco utilizzato Ryan Elvin, walk-on senior, ha rischiato una trasferta negli Sweet 16 sulla linea di tiro libero dopo quattro titolari per fallo.

Elvin, che in questa stagione ha una media di 0,9 punti in 2,9 minuti a partita, si è ritrovato con due tiri liberi portando Houston in vantaggio per 98-95. Un tiro libero spingerebbe il vantaggio di Houston a due con 17 secondi rimasti. Il primo gli è mancato. Ha poi affondato il suo secondo, aumentando il numero dei suoi tiri liberi in carriera a 11 su 8.

Quando è suonato il cicalino finale dopo gli ultimi minuti frenetici, è stato un sollievo per la testa di serie Cougars. Per Texas A&M, questo significa un battito cardiaco.

L'emozione era palpabile nel tunnel di Houston dopo la partita.

Gli Aggies sfidano la dura difesa di Houston

Il punteggio è stato una sparatoria per Houston, che viene utilizzata per bloccare gli avversari. Houston è entrata nella partita di domenica consentendo agli avversari un minimo NCAA di 57 punti a partita e una percentuale di field goal del 37,8%. Ha preso il primo posto Abilità difensiva modificata di Kenbom E ha tenuto 10 avversari a meno di 50 punti in questa stagione per una testa di serie numero 1.

READ  La SEC statunitense ha fatto causa all'exchange di criptovalute Coinbase il giorno dopo aver fatto causa a Binance

Domenica la Texas A&M ha fatto irruzione in tutta l'azione e ha mantenuto la pressione su Houston fino al segnale acustico finale. Alla fine, non è bastato.

L'attacco di Houston ha avuto alcuni problemi poiché i Cougars hanno tirato con il 51,5% dal campo e tre giocatori hanno segnato 20 punti o più. Sheed, il presunto playmaker All-America di Houston, ha orchestrato lo sforzo. Ha concluso la partita con 21 punti, 10 assist e cinque rimbalzi.

Sharpe ha tirato 7 su 14 dal campo per 30 punti. Cryer ha aggiunto 20 punti, quattro assist e tre rimbalzi. Tutti hanno guardato gli ultimi secondi di tensione dalla panchina dopo aver subito un fallo.

La guardia senior Tyrece Radford ha guidato lo sforzo di Auggie con 27 punti, 15 rimbalzi e sei assist. Taylor ha lottato duramente da terra e ha segnato 21 punti. Capocannoniere stagionale degli Aggies (19 punti a partita), ha tirato 5 su 26 dal campo e 3 su 13 da 3 punti.

La stagione della Texas A&M termina mentre Houston si estende alla vicina NCAA Regional di Dallas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *