CINEMA SPETTACOLO

CINEMA.”ANCHE SENZA DI TE” : ALLA PRIMA “SOLD OUT” AL TEATRO ORFEO

Anche senza di te locandina
"Anche senza di te" locandina
ENRICO LOSITO
Scritto da ENRICO LOSITO

Organizzeremo un evento nel quale la gente graffierà sui vetri del Teatro per entrare” firmato Luciano Di Giorgio, cogestore insieme al fratello Adriano del Teatro Orfeo. “Detto…Fatto!”: a distanza di un anno da quella frase vaticinante che abbiamo gelosamente custodito nella nostra memoria, il grande evento è arrivato ed è stata la prima del film “ANCHE SENZA DI TE” del regista Francesco Bonelli con protagonisti Myriam Catania e Nicolas Vaporidis. La serata (organizzata dalla Sun Film Group) si è svolta lunedì 5 marzo al Teatro Orfeo ha registrato un grande successo di pubblico e il “sold out” annunciato del Teatro Orfeo. Tanto entusiasmo dei presenti che hanno potuto beneficiare della presenza dell’intero cast (gentile e disponibile) che non si è sottratto ai numerosi selfie. Diaciamocela tutta anche noi non ci siamo certo lasciati sfuggire la ghiotta occasione per travestirci da “piccoli fan” per gli scatti con (nell’ordine) Catania, Vaporidis e Bonelli. Tantissimi i presenti anche all’esterno del Teatro prima della proiezione con gli attori concentrati sul Red Carpet sistemato in prossimità dell’ingresso dell’Orfeo. Prima della proiezione una breve presentazione della giornalista Serena Mellone (insieme ai protagonisti della pellicola e al regista) che ha curato l’area comunicazione (unitamente ad Alberto Petrachi) del film su Taranto. Per chiudere la serata un post film con rinfresco finale che ha coinvolto anche i protagonisti

. Un evento davvero riuscito…Chapeau!

IL FILM. Commedia impegnata direbbero alcuni, romantica risponderebbero altri. Il regista Bonelli colpisce nel segno e al cuore perchè il lungometraggio mette in luce i sentimenti positivi (amore e amicizia in primo luogo) ma anche rapporti a volte problematici (uomo-donna in coppia; genitori-figli; lui, lei e l’altro…E il terzo incomodo). Diciamocela tutta e qui lasciamo emergere il nostro campanilismo: finalmente una Taranto descritta “deindustrializzata”, senza il malavitoso di turno ma soprattutto fuori dal luogo comune di altre produzioni del passato che avevano descritto il tarantino solo “birra e cozze”. La protagonista è Sara (Myriam Catania) ragazza forte e fragile allo stesso tempo, maestra di scuola elementare e fidanzata con Andrea (Matteo Brancimore) chirurgo di successo un po’ pieno di se. Sara soffre di attacchi di panico e allucinazioni nelle quali vede i suoi “parenti-serpenti” che in qualche modo la consigliano. I problemi psicologici porteranno la giovane maestra in terapia e allontaneranno il bell’Andrea. Un uomo però è all’orizzonte per Sara: il collega Nicola (Nicolas Vaporidis). Al”inizio il rapporto tra i due non è certo idilliaco e la “simpatia” non è propriamente a pelle. L’incedere degli eventi, invece, farà scoppiare un amore abbastanza contrastato perchè spunterà fuori dal “web” anche il terzo incomodo. Sarebbe comunque riduttivo circoscrivere il lavoro alla sola storia romantica perchè nel microcosmo di “Anche senza di te” c’è amicizia, comprensione e malinteso, metodi d’insegnamento fuori dagli schemi tradizionali e la voglia di uscire dal proprio “luogo comune” per riscattarsi. Un bel film davvero…Leggero ma non troppo con un Nicolas Vaporidis ormai attore maturo. E poi il finale meravigliosamente decicato a Taranto con una splendida fotografia che, lo confessiamo, ci ha fatto commuovere.

SCHEDA FILM (Fonte : www.comingsoon.it)

GENERE: COMMEDIA

ANNO: 2018

REGIA: Francesco Bonelli

ATTORI: Myriam Catania, Nicolas Vaporidis, Matteo Branciamore, Alessio Sakara, Pietro De Silva, Valentina Ruggeri, Tatjana Nardone, Anna Ferruzzo, Paolo De Vita, Patrizia Loreti, Lele Vannoli, Antonella Bavaro, Carmine Recano

PAESE: Italia

DURATA: 107 minuti

DISTRIBUZIONE: Sun Film Group

Film attualmente in programmazione al Cinema Teatro Orfeo di Taranto




Partecipa alla realizzazione di TEATROMINIMO - 28 posti in 28 metri quadri - per
CABARET | PROSA | MUSICA | MOSTRE | VIDEOCONFERENZE | WORKSHOP
Dona almeno 20 euro per assicurarti la tessera socio e 3 biglietti omaggio!
Grazie al tuo contributo, a Taranto sta per nascere un nuovo spazio culturale a disposizione di artisti ed appassionati.
Clicca qui: www.paypal.me/teatrominimo/
Per ulteriori informazioni: www.facebook.com/teatrominimo28.
Grazie.



Comments

comments

Bio

ENRICO LOSITO

ENRICO LOSITO

43 anni, giornalista pubblicista dal 2010. Già collaboratore dei quotidiani “Pugliapress”, “Taranto Oggi”, "La Nuova del Sud"e corrispondente da Taranto della testata sportiva "Calciopress"; attualmente vice direttore delle testate web “Tuttosporttaranto” e "Taranto Eventi". Co-fondatore nel 2007 della testata web“Febbre a 90”, già addetto stampa della squadra di calcio a 5 LIBERTAS ERACLEA e direttore della testata web lucana e web tv Policorotv.it. E' stato conduttore del programma radiofonico "Febbre a 90" sulle frequenze di Radio Cittadella dal 2007 al 2013 e direttore della web tv lucana "Jonica tv". Già collaboratore dell'emittente TRCB nel 2015 e attualmente collaboratore dell'emittente CANALE 85-ANTENNA SUD, conduttore del programma sportivo ROSSOBLU 85 e del format sul calcio giovanile IL PICCOLO CAMPIONE, entrambi programmi del palinsesto di CANALE 85. Nel 2016 è stato insieme alla collega Chiara Rizzo conduttore del back stage del concerto del 1 maggio di Taranto per l'emittente CANALE 85. Nel 2018 viene riconfermato alla conduzione del back stage del Concerto del 1 maggio di Taranto trasmesso a reti unificate da CANALE 85 e ANTENNA SUD. Nel 2017 ha condotto su Radio Capodistria due puntate speciali del programma Sonoricamente 2.0 dedicate alla band di metal sinfonico Elegy Of Madness. Nel 2018 diviene conduttore in pianta stabile della trasmissione sulle frequenze di Radio Capodistria. Dal 2017 è l'addetto stampa della Scuola calcio ADS ALBATROS poi divenuta nell'estate 2018 ASD JUNIOR TARANTO.