8 morti dopo il ribaltamento di imbarcazioni di contrabbando al largo della costa di San Diego

SAN DIEGO (AP) – Almeno otto persone sono state uccise quando due barche di contrabbando di migranti si sono capovolte in acque poco profonde ma insidiose in mezzo a una fitta nebbia, hanno detto le autorità domenica, in una delle peggiori operazioni marittime di traffico di esseri umani mai al largo della costa degli Stati Uniti.

Una donna di lingua spagnola su una delle barche in stile panga ha chiamato i servizi di emergenza sanitaria sabato sera per dire che l’altra nave si era capovolta tra le onde al largo di Black’s Beach, hanno detto le autorità. Ha detto che c’erano 15 persone a bordo della nave ribaltata e otto a bordo.

Le squadre della Guardia Costiera e dei vigili del fuoco di San Diego hanno estratto dall’acqua i corpi di otto adulti, ma la nebbia ha ostacolato la ricerca di altre vittime. Le operazioni di soccorso sono riprese domenica, ma non sono stati trovati altri corpi.

I sopravvissuti, compresa la donna che ha chiamato i servizi di emergenza, potrebbero essere scappati via terra. Le autorità non sanno dove si trovi.

Il capo dei bagnini di San Diego, James Gartland, ha detto che i soccorritori hanno trovato entrambe le barche capovolte in acque poco profonde quando sono arrivate. Il surf era moderato, con un’onda di 3 piedi (circa 1 metro), ma il cielo era nebbioso e nero.

“Quella zona è molto pericolosa, anche durante il giorno”, ha detto Gartland in una conferenza stampa. “Ha una serie di dune di sabbia e correnti di strappo sulla riva, quindi potresti pensare di poter atterrare su un po’ di sabbia o entrare in acqua alta fino alla vita o al ginocchio e pensare che sarai al sicuro per uscire dall’acqua. , ma a lungo, ci sono dei buchi nella riva. Entra in quei buchi. Una volta dentro, le correnti ti trascineranno lungo la riva e torneranno in mare.

READ  Madonna è stata ricoverata in ospedale con un'infezione batterica e ha rinviato il tour

Black’s Beach si trova a circa 15 miglia (24 chilometri) a nord del centro di San Diego, in una zona appartata, lontana dalla famosa spiaggia di La Jolla. La sua popolarità attira molti surfisti in alcune delle migliori pause nel sud della California.

Centinaia di operazioni di contrabbando marittimo si verificano ogni anno al largo della costa della California e talvolta sono fatali. Nel maggio 2021Una barca sovraffollata che trasportava migranti si è capovolta e si è schiantata con potenti ondate al largo di una spiaggia rocciosa di San Diego, uccidendo tre persone e ferendone più di due dozzine.

Il traffico sulla costa della California è in calo Per anni, ma per troppo tempo, è stata un’alternativa rischiosa per i migranti per evitare confini terrestri pesantemente sorvegliati. I bangas entrano di notte dal Messico, a volte presentandosi a centinaia di miglia a nord. Le barche da diporto cercano di confondersi inosservate con la pesca e le imbarcazioni da diporto durante il giorno.

A sud del confine con gli Stati Uniti, ci sono molte spiagge private e appartate incastonate tra grattacieli con insenature con spettacolari viste sull’oceano, costruite solo parzialmente perché i fondi si sono prosciugati durante la costruzione. Popotla, un villaggio di pescatori le cui strade strette sono fiancheggiate da venditori che vendono una varietà di pesce locale, è popolare tra i contrabbandieri per la sua grande spiaggia sabbiosa e le onde relativamente dolci.

Alcune delle vittime di sabato erano messicane, ma non si sapeva quante, secondo l’ambasciata di San Diego. Gli attraversamenti illegali sono aumentati sotto il presidente Joe Biden, con molti immigrati che si sono trasformati in agenti della pattuglia di frontiera e rilasciati negli Stati Uniti per portare avanti i loro casi in tribunale per l’immigrazione.

READ  Carson Wentz e Bobby McCain erano alla ricerca di futuri comandanti

Una regola sulla pandemia che dovrebbe scadere l’11 maggio nega ai migranti la possibilità di chiedere asilo per motivi di prevenzione della diffusione del Covid-19, ma l’applicazione è caduta in modo sproporzionato su messicani, honduregni, guatemaltechi ed el salvadoregni, in quanto sono le uniche nazionalità riconosciute da Messico. Riprenditelo.

Di conseguenza, le persone di questi quattro paesi stanno cercando di sfuggire alla cattura, sapendo che probabilmente saranno deportate in base a una disposizione di sanità pubblica nota come autorità del titolo 42. Il Messico è iniziato di recente Rimpatrio di cubani, haitiani, nicaraguensi e venezuelani ai sensi del titolo 42.

___

Lo scrittore dell’Associated Press Christopher Weber ha contribuito da Los Angeles.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *