Il presidente israeliano afferma che l'attacco missilistico iraniano subirà una ritorsione

GERUSALEMME (AP) – Israele risponderà all’attacco missilistico iraniano del fine settimana, ha detto lunedì il capo militare israeliano, ma non ha immediatamente spiegato quando e come.

Il tenente generale Herzi Halevi ha detto che Israele sta ancora valutando le sue azioni, ma ha aggiunto che l'attacco dei missili iraniani e dei droni d'attacco sarà “una ritorsione contro”. Halevi ha parlato mentre visitava la base aerea di Nevadim, che secondo Israele ha subito lievi danni in un attacco iraniano.

Il primo ministro Benjamin Netanyahu si riunisce con gli alti funzionari per discutere una possibile risposta Attacco dell'Iran Include centinaia di droni, missili balistici e missili da crociera.

I leader mondiali esortano Israele a non reagire.

L'attacco iraniano di sabato è stata la prima volta che l'Iran ha lanciato un attacco militare diretto contro Israele, nonostante decenni di inimicizia risalenti alla rivoluzione islamica del 1979. L'attacco arriva meno di due settimane dopo un sospetto attacco israeliano in Siria Uccisi due generali iraniani Presso l'edificio dell'ambasciata iraniana.

L’esercito israeliano afferma di aver intercettato il 99% dei droni e dei missili lanciati dall’Iran, con l’aiuto di altri paesi tra cui Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia. Nonostante le intercettazioni, l’Iran ha dichiarato l’attacco un successo.

A Washington, John Kirby, portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale degli Stati Uniti, ha rifiutato di dire se gli Stati Uniti fossero o sarebbero stati informati di eventuali piani di risposta israeliani. “Lasceremo parlare gli israeliani”, ha detto ai giornalisti lunedì.

“Non siamo coinvolti nel loro processo decisionale su una potenziale risposta”, ha detto Kirby.

Israele e Iran sono stati in rotta di collisione durante i sei mesi di Israele La guerra contro i militanti di Hamas Nella Striscia di Gaza. La guerra è scoppiata dopo che due gruppi militanti, Hamas e Jihad islamica, sostenuti dall’Iran, hanno effettuato un devastante attacco transfrontaliero in Israele il 7 ottobre che ha ucciso 1.200 persone e ne ha rapite altre 250.

READ  Verbale della Fed per una discussione dettagliata della fine dei giochi per gli aumenti dei tassi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *