Perché Toblerone rilascia una famosa montagna svizzera dalla sua confezione

Per evitare di violare la legge svizzera che protegge i simboli nazionali, il cioccolato Toblerone non presenterà la caratteristica vetta del Cervino sulla sua confezione, poiché il proprietario del marchio trasferisce alcuni dei suoi prodotti dalla Svizzera.

Mondelez International, il produttore statunitense di Toblerone, ha dichiarato in una dichiarazione che ha dovuto adattare la sua confezione per conformarsi alla legge svizzera e che stava apportando modifiche alla sua produzione per soddisfare l’aumento della domanda. Un portavoce ha detto che la società utilizzerà un nuovo logo di montagna che mantiene “l’estetica geometrica e triangolare”, aggiungendo che le barre Toblerone continueranno a essere prodotte in Svizzera.

C’è stato un cambiamento nella confezione Lo ha riferito in precedenza il quotidiano svizzero Aargauer ZeitungMondelez ha detto che inizierà una parte della produzione in Slovacchia a luglio.

Sotto “svizzeroPer legge, i simboli nazionali possono essere utilizzati per pubblicizzare il cioccolato solo quando il latte in esso contenuto proviene esclusivamente dalla Svizzera. Per i prodotti lattiero-caseari, la legge richiede che la lavorazione e la produzione avvengano in Svizzera, la cui ultima versione è entrata in vigore nel 2017. Fanno eccezione i prodotti coltivati ​​in climi umidi, come il cacao.

David Starkl, che sovrintende all’applicazione della legge svizzera per conto del governo elvetico, ha affermato che la continua inclusione di Toblerone di un’immagine dell’iconico Cervino svizzero sulla sua confezione sarebbe fuorviante. Paese.

Ha affermato che lo scopo della legge è garantire che quando i consumatori acquistano cioccolato svizzero, sappiano che il cioccolato proviene effettivamente dalla Svizzera. “Se qualcuno usa il Cervino, non hai più alcun valore in prodotti svizzeri”, afferma Mr. disse Starkill.

READ  Palace rompe il silenzio sulla "violazione dell'etica" di Biden con re Carlo

Oltre a togliere il Cervino, andrebbero cambiate anche le scritte sulle barre del Toblerone. Invece di “Switzerland’s Toblerone”, la confezione dirà “Founded in Switzerland”. La barretta di cioccolato Toblerone è stata creata nel 1908 da Theodor Tobler, il cui padre possedeva un negozio di dolciumi a Berna, in Svizzera, nel 1800.

Mondelez scommette che i risparmi che otterrà spostando la produzione in un paese a basso costo supereranno qualsiasi effetto sulla domanda derivante dalla rimozione del Cervino dagli imballaggi. Ma il sig. disse Starkill.

“Gli svizzeri si arrabbiano un po’ e dicono: ‘Quella non è più la mia cioccolata’”, ha detto. “Siamo molto appassionati del cioccolato svizzero e ne siamo molto orgogliosi”.

Gran parte del lavoro di esecuzione dell’Istituto federale svizzero per la proprietà intellettuale, un’agenzia dell’amministrazione federale svizzera, si concentra su casi in Turchia, India e Stati Uniti. Il lavoro dell’agenzia è complicato dalle variazioni delle leggi tra paesi e regioni e le sue regole non possono essere applicate al di fuori della Svizzera.

Ad esempio, l’anno scorso, con costernazione dei funzionari svizzeri, un giudice federale degli Stati Uniti si è schierato con i produttori di formaggio statunitensi e ha stabilito che il groviera può essere prodotto ovunque, non solo in Svizzera e in Francia. (Secondo la legge svizzera, il Gruyère deve essere prodotto nell’area intorno a Gruyères, in Svizzera, che produce il formaggio dal 12° secolo.) Venerdì, la Corte d’Appello degli Stati Uniti per il Quarto Circuito lo ha confermato. Decisione del tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il distretto orientale della Virginia Gruyère è un termine generico per molti diversi tipi di formaggio.

READ  L'omicidio di Adnan Syed accusato in un caso "seriale" ripristinato dal tribunale, ordina un nuovo processo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *